Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 154.961.246
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/08/17

Lecco: V.Sora: 117 µg/mc
Merate: 119 µg/mc
Valmadrera: 111 µg/mc
Colico: 100 µg/mc
Moggio: 117 µg/mc
Scritto Mercoledì 02 novembre 2016 alle 09:25

Casatenovo: 2800 podisti alla 28° edizione di Cascine e Sentieri con il Bike Action Team. Inaugurata anche la postazione DAE

Erano più di 2800 i podisti che martedì mattina si sono radunati nella zona fiera davanti alla palestra di Rogoredo, per partecipare all'edizione 2016 di "Cascine e Sentieri".

Il momento dell'inaugurazione del DAE

La manifestazione podistica non competitiva e a passo libero organizzata dal Bike Action Team di Galgiana con il patrocinio del comune di Casatenovo è diventata ormai un appuntamento fisso per tanti appassionati.


Dai più piccoli ai più grandi, atleti più o meno affermati, famiglie, gruppi di amici, società organizzate o neofiti, tutti pronti a godersi una frizzante giornata di sole autunnale immersi nel meraviglioso verde della Brianza. Con loro anche tantissimi alunni delle scuole materne, elementari, medie e superiori del territorio, invitati a partecipati dagli organizzatori.


Con una formula ormai riuscita e collaudata, i partecipanti hanno potuto scegliere tra tre percorsi di lunghezza e difficoltà diverse in base alla loro preparazione. 8, 15 o 21 chilometri tra le colline casatesi, cascine e sentieri e bellissimi scorci di natura autunnale, scaldata da un sole che ha fatto brillare tutti i colori novembrini.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


E dopo tanta fatica, tutti gli atleti hanno potuto ritirare un piccolo omaggio e rifocillarsi al ristoro finale, oltre a tanti altri punti ristoro collocati lungo il percorso.


La bellezza dello sport si è unita a quella per la natura, nell'ottima organizzazione di tanti volontari del Bike Action, capitanati da patron Ennio Decio. È stato proprio lui, al termine della mattinata, ad inaugurare il nuovo DAE installato di fronte alla palestra di via Volta.

Ennio Decio del Bike Action Team

Acquistato dalla società ASD Casatesport, il defibrillatore sarà custodito in una colonnina acquistata dal Bike Action Team, a disposizione della palestra e di tutta l'area fiera circostante: si tratta di una zona sede di numerosi eventi sportivi, manifestazioni e luogo molto frequentato da bambini, famiglie, atleti e corridori.

A sinistra l'assessore Marta Picchi

Il DAE è uno strumento utilissimo per prestare un primo - fondamentale e tempestivo - soccorso a tutte le persone colpite da attacco cardiaco: la diffusione dei defibrillatori sul territorio, oltre alla formazione di un numero sempre maggiore di operatori laici DAE, rientra nell'ambito del progetto Casatenovo Cardioprotetta, nato dalla collaborazione tra amministrazione comunale e l'associazione monzese Brianza per il Cuore e coordinato dalla Polizia Locale con il comandante Caimi.


All'inaugurazione del defibrillatore, al termine della manifestazione podistica, erano presenti anche due agenti della Polizia Locale casatese, oltre al presidente di ASD Casatesport Andrea Viscardi e all'assessore allo sport Marta Picchi. "Sono felicissimo di questo progetto e della collaborazione con un'altra associazione casatese, la Casatesport", ha spiegato Ennio Decio.


Dopo l'inaugurazione, come da tradizione, il momento della premiazione. "Grazie a tutti per questa bellissima giornata", le parole del patron del Bike Action, che ha poi consegnato, insieme ai volontari, un riconoscimento alle prime quattordici società con più partecipanti.


A premiare le prime tre società classificate è stata invece l'assessore allo sport Marta Picchi, che ha dunque consegnato il trofeo Artigiani al GSO Rogoredo, che ha partecipato alla corsa con 150 Sgurbat Runners in maglietta rossa.



Grande la soddisfazione da parte di tutti i partecipanti e anche dei volontari al termine di una giornata di sport e divertimento.

Ecco le società premiate e il numero di partecipanti:

GSo Rogoredo Sgurbat Runners 150
Avis Oggiono 102
Marcia Caratesi 85
Gs Ul Gir de Munt 81
Podisti Vallassinesi 32
G.S. San Michele 31
G.S. San Francesco Desio 28
Avis Lazzate 21
Runner Robbiano 20
Giuriati Milano 19
Cammino in Compagnia 18
Galbiate Libertà 17
Tapascione Running Robecco Sul Naviglio 17
Als Cremella 16

L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco