Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 146.907.429
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 19/04/17

Lecco: V.Sora: 107 µg/mc
Merate: 85 µg/mc
Valmadrera: 100 µg/mc
Colico: 103 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Corpo Volontari Protezione Civile
Il Corpo Volontari Protezione Civile della Brianza e' stato fondato nel 1993 e ha sempre voluto ricercare nuovi traguardi, lo dimostra l'intensa attivita' svolta,e le iscrizioni negli albi del Diipartimento a Roma, Regione e Provincia; e le convenzioni che sono state stipulate negli anni con i Comuni di Casatenovo, Missaglia e Barzano'. Il gruppo e' stato tra i primi in Italia ad effettuare l''evacuazione d una casa di riposo, quella di Casatenovo, e a creare un progetto sulla sicurezza nelle scuole materne e prime classi delle elementari denominato "MANO AMICA" richiesto da tantissime scuole italiane. Le principali emergenze dove, in questi anni, sono stati chiamati ad intervenire sono : Nel 1993 a Milano in Viale Monza per l'esplosione di un palazzo. Nel 1994 a Santo Stefano Belbo per l'alluvione che colpi' il Piemonte. Nel 2000 a San Daniele Po per l'alluvione che colpi' il cremonese. Nel 2001 la tromba d'aria ad Arcore e sulla S.S.36 per soccorrere nella notte con thermos e coperte gli automobilisti bloccati dalla neve. Dal 26/11 al 22/12/2002 in via continuativa in aiuto alla popolazione per le frane che avevano colpito i comuni di Castello B.za e Cortenova in Valsassina. Nel 2004 per la frana di Varenna. Nel 2005 a Roma per collaborare alla gestione delle migliaia di fedeli intervenuti ai funerali a Roma di Giovanni Paolo II. L'opera di prevenzione e' da sempre un elemento importante della protezione civile e i volontari organizzano incontri pubblici per diffondere i temi della sicurezza, tra questi il .corso base giunto alla 11° edizione e ogni anno contattiamo 2.000 alunni oltre al personale docente e ausiliario delle scuole di Casatenovo, Missaglia, Barzano', Barzago e Sirtori con lezioni sulla sicurezza ed evacuazioni. L'associazione si e' dotata negli anni di adeguate attrezzature e di veicoli tutti 4 x 4 per poter operare anche nelle condizioni piu' critiche e conta oggi 35 volontari.
Articoli correlati