Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 147.085.720
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 25/04/17

Lecco: V.Sora: 72 µg/mc
Merate: 83 µg/mc
Valmadrera: 84 µg/mc
Colico: 60 µg/mc
Moggio: 112 µg/mc
Casateonline > Ricerca standard (da giugno 2010)

Utilizza la seguente ricerca per trovare gli articoli più recenti, pubblicati con la nuova versione di Casate Online (da giugno 2010 in poi).
Per cercare articoli più datati, vai all'archivio.

Parola/e:
Rubrica:
Comune:
Dalla data:
Alla data:
Sono stati trovati 19 articoli.
Domenica 23 aprile 2017 - 08:05
Il ''Besanino'' in transito tra Bulciago e CassagoLa linea ferroviaria Monza-Molteno-Oggiono deve essere potenziata. Si esprime in questi termini nell'aprile 1987 il consiglio comunale di Cassago, approvando l'ordine del giorno proposto dal ''comitato permanente'', costituitosi per salvare la linea ferroviaria, indicata dai vertici del Pirellone come una sorta di ''ramo secco'', ...
Mercoledì 05 aprile 2017 - 08:54
Il sindaco Giuseppe AldeghiMinoranze all'attacco sulle piscine. Trent'anni fa come oggi, il centro natatorio consortile di Barzanò fa discutere non poco, per via del cantiere abbandonato per le disavventure dell'impresa che si è aggiudicata l'appalto dei lavori. Un tema entrato nel mirino dei gruppi di opposizione, che vogliono vederci ...
Venerdì 10 marzo 2017 - 18:10
Rosadele Galbiati e Vittorio CazzanigaLe piscine consortili? Un'incompiuta. C'è preoccupazione nel marzo 1987 per la realizzazione dell'impianto natatorio che dovrebbe sorgere in località Villanova su iniziativa dei Comuni di Barzanò, Casatenovo, Cremella, Missaglia, Monticello e Sirtori. L'impresa milanese che si è aggiudicata i lavori ha fatto....le valigie, ...
Mercoledì 15 febbraio 2017 - 12:16
Un vertice tra la proprietà e i sindaci del casatese per conoscere le prospettive del ''colosso'' Agrati-Garelli con sede produttiva a Cortenuova di Monticello, a seguito della richiesta di amministrazione controllata avanzata dinnanzi al tribunale di Lecco. Un presidio dei lavoratori dell'Agrati-Garelli all'esterno dei cancelli dell'azienda, in Via Immacolata ...
Mercoledì 18 gennaio 2017 - 08:25
Il 1987 si apre sotto i peggiori auspici, sul fronte occupazionale. I sindacati sono impegnati infatti nella difficile trattativa della Agrati-Garelli di Cortenuova per salvare i 159 dipendenti in esubero. La società monticellese, storico marchio produttore di ciclomotori noto a livello internazionale, annuncia infatti un piano industriale che coinvolge drasticamente anche ...
Domenica 01 gennaio 2017 - 18:25
L'ufficio postale di MonticelloGli ultimi giorni dell'anno risultano parecchio movimentati sul fronte della cronaca nera. A fine dicembre 1986 infatti, l'ufficio postale di Monticello si rende scenario di una rapina che frutta ai suoi autori ben otto milioni di lire. Un colpo decisamente ''originale'' quello messo a segno durante le festivit&...
Martedì 06 dicembre 2016 - 18:27
Villa MarianiVilla Mariani sede di una scuola di musica? E' l'indiscrezione che circola con insistenza nel novembre 1986 a Casatenovo, a seguito della concessione di un mutuo di un miliardo e mezzo, da parte della Cassa depositi e prestiti, per la ristrutturazione dell'immobile di Via Buttafava a Galgiana. Una nuova sede ...
Giovedì 17 novembre 2016 - 07:56
I residenti della Colombina sono ''sul piede di guerra''. Il centro sociale tanto desiderato per poter far uscire il rione dall'isolamento, potrebbe non sorgere mai. A fine ottobre 1986 il piano regolatore della giunta casatese prevede infatti - al posto della struttura di aggregazione richiesta dai cittadini - un....parcheggio. Viene ...
Venerdì 14 ottobre 2016 - 19:12
Giovanni MaldiniL'acqua che scende dal rubinetto è...rossa. Lo strano fenomeno si verifica nell'ottobre 1986 a Casatenovo, destando non pochi malumori tra i cittadini. E il sindaco Giovanni Maldini, presidente del Consorzio Brianteo, invita a portare pazienza: si sono verificati infatti una serie di inconvenienti imprevedibili, che hanno colto tutti di ...
Mercoledì 21 settembre 2016 - 18:19
Dopo la pausa estiva la cronaca nera torna a riempire le pagine dei giornali con un fatto che scuote non poco il casatese nel settembre 1986. A Barzanò un imprenditore e la sua famiglia vengono sequestrati e rapinati mentre stanno pranzando nella loro abitazione, una villa situata sulla collina al ...
12