Scritto Sabato 03 aprile 2021 alle 09:12

Sul ponte di Nibionno

C'è qualcosa che mi sfugge o che non comprendo considerata la mia ignoranza in materia e per questo chiedo lumi agli esperti:

- il ponte, da quello che ho capito, presenta problemi strutturali già da tempo come si evince dalla prima ordinanza della provincia di Lecco del 9 giugno 2020 che limitava il transito a mezzi di massa non superiore a 33 tonnellate. Ora dal 7 aprile una nuova ordinanza limita ulteriormente la massa a 28 tonnellate perché le condizioni statiche sono peggiorate. Ma se la stabilità del ponte è compromessa io mi aspetterei un intervento urgente di consolidamento: tale intervento è già previsto? Esiste una tempistica?

- I controlli previsti dall'ordinanza: tutte le volte che sono passata sul ponte non li ho mai visti. C'è solo il cartello con il divieto di transito ai mezzi di massa superiore alle 33 tonnellate. Ma basta la segnaletica?

Considerata la vicenda del ponte di Annone comincio a preoccuparmi.....
Una nibionnese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco