Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.875.450
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Domenica 13 agosto 2017 alle 15:49

Contro gli autovelox a scopo cassa

Stop all'autovelox 'selvaggio' usato per fare cassa e non per dissuadere gli automobilisti che premono troppo sull'acceleratore. Il Viminale ha emanato una circolare che parla chiaro: gli autovelox devono essere preannunciati con segnali a terra e le postazioni di controllo devono essere visibili. "Gli organi di polizia stradale che utilizzano i dispositivi e i sistemi di controllo della velocità - si legge nel documento - devono assicurarsi che la postazione di controllo sia efficacemente segnalata e resa visibile, nonché collocata a un'adeguata distanza, sia dal segnale che indica l'attività di accertamento, sia dal segnale riportante il limite massimo di velocità". Gli autovelox dovranno inoltre essere sottoposti a verifiche annuali. "Le forze dell'ordine - spiega Rocco Palese, vicepresidente della Commissione Bilancio della Camera - che disattenderanno le disposizioni commetteranno il reato di abuso d'ufficio ed i verbali potranno essere annullati presentando ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace".
Un lettore
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco