Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 204.644.500
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 29/06/19

Lecco: V.Sora: 169 µg/mc
Merate: 172 µg/mc
Valmadrera: 172 µg/mc
Colico: 135 µg/mc
Moggio: 191 µg/mc
Scritto Giovedì 02 agosto 2018 alle 11:25

Cesana: variazione di bilancio di 200.000 € e nuovo progetto per l’isola ecologica

Seduta lampo per il consiglio comunale che mercoledì 1 agosto ha avuto luogo presso la sala consiliare di Cesana Brianza.
L'amministrazione, con l'assenza dei tre consiglieri di minoranza, ha votato all'unanimità tutti i punti all'ordine del giorno, inerenti il bilancio e le novità sull'isola ecologica.

I consiglieri di maggioranza presenti all'assise di mercoledì 1 agosto

La variazione di bilancio che è stata portata al voto ieri ammonta a circa 200.000 euro. "A fronte di quanto dichiarato nella scorsa seduta di consiglio dalla minoranza, cerchiamo di calibrare le entrate e le uscite per non lasciare un avanzo troppo elevato che ne impedirebbe poi l'utilizzo. Preferiamo procedere facendo le sistemazioni al bilancio in corso d'opera, appena abbiamo la possibilità di spendere le cifre che entrano" ha spiegato l'assessore esterno al bilancio Alberto Cattaneo, presentando il programma triennale delle opere pubbliche inserito nel Documento unico di programmazione (DUP) che indica gli obiettivi strategici dell'amministrazione.
Il comune ha partecipato a un bando, i cui esiti dovrebbero essere resi noti nei prossimi giorni, per la riqualificazione dell'edificio che ospita la scuola primaria Segantini: si prevede una ristrutturazione con ammodernamento e un adeguamento sismico, ma si attende la conferma del contributo per procedere.

Al centro il sindaco Eugenio Galli

Inoltre, entro la fine dell'anno dovrebbe partire il secondo lotto di lavori - il primo è in corso in questo momento - per il rifacimento del tetto della palestra polifunzionale: la spesa si aggira intorno ai 38.000 euro. Si prevedono poi la pulizia straordinaria dei due torrenti per 13.000 euro, la creazione del progetto di sistemazione di via Donizetti con il completamento del marciapiede al confine con il campo di calcio dell'oratorio (un'opera da realizzare nel 2019, il cui costo è al di sotto dei 100.000 euro), la manutenzione straordinaria degli impianti d'illuminazione pubblica per complessivi 25.000 euro, la sostituzione del mezzo comunale, le asfaltature via Puecher, via Volta, Donizetti, Molino e Garibaldi. Quest'opera, che per alcune strade comprende anche la posa di luci a Led e la creazione di dossi, ha un importo di quasi 90.000 euro.
Nella medesima seduta il consiglio ha approvato la convenzione per l'utilizzo della piattaforma ecologica di via Pascoli da parte del comune di Pusiano.


La convenzione è stata rinnovata per altri nove anni e sono state indotte modifiche sulla ripartizione dei costi: le spese ordinarie verranno suddivise proporzionalmente al numero di abitanti mentre quelle straordinarie saranno ripartite al 50%. Tra quest'ultime figura il nuovo progetto di riqualificazione dell'isola con la creazione di un senso di marcia per rendere fluido il deposito dei rifiuti e l'accesso tramite sbarra e tessera, impedendo così gli ingressi ai non aventi diritto che provengono da comuni al di fuori della convenzione come accade oggi con la sola tessera cartacea. Se l'obiettivo è quello di completare la fase progettuale entro la fine dell'anno, l'amministrazione si propone di realizzare l'opera nel 2019.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco