Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.100.181
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Lunedì 03 settembre 2018 alle 14:32

Oggiono: numerose medaglie vinte dal Kayak Team a Milano

Il rientro dalle ferie non ha spaventato gli atleti del Kayak Team di Oggiono, che nel weekend hanno disputato i campionati assoluti di velocità all'idroscalo di Milano, conquistando numerose medaglie. Primo posto per Monika Stefania Holler nel K1 1000 Master C femminile e nel K1 500 Master C femminile, oltre a una medaglia d'oro che l'atleta ha conquistato con Elisabetta Amici nel K2 200 Master C femminile.

Elisabetta Amici e Monika Stefania Holler

Secondo posto anche per la squadra composta da Primo Cavenaghi, Italo Donegana, Giovanni Consonni e Marino Capra nel K4 500 Master D, mentre Daniele Stefanoni e Paolo Spreafico hanno ottenuto una medaglia di bronzo per il terzo posto nel K2 500 Master A.

Il vicepresidente dell'associazione Luca Fumagalli è molto orgoglioso di questi traguardi, affiancati da altri importanti piazzamenti di Marco Rusconi, Primo Cavenaghi, Shelley Aondio, Giovanni Consonni, Massimo Pederiva e del presidente Daniele Stefanoni, sia singolarmente, sia in gruppo.

Paolo Spreafico e il presidente Daniele Stefanoni

Per questi atleti l'estate si è conclusa con un'energia estremamente positiva e la voglia di migliorare costantemente, grazie anche alla sinergia creata con la Canottieri di Lecco. "La provincia lecchese è stata pluripremiata in questo weekend sportivo: siamo fieri di far parte di questa squadra vincente assieme alla Canottieri.

Primo Cavenaghi, Giovanni Consonni, Italo Donegana e Marino Capra

I nostri vicini di casa sono una società sulla cresta dell'onda e collaborare con loro sta facendo crescere anche noi" ha detto Fumagalli.

Il Kayak Team, forte di questi risultati, sta infatti investendo sulle imbarcazioni da utilizzare nelle prossime gare e sta puntando sulla crescita dei giovani, per assicurarsi un futuro sempre più rosso e vittorioso.
R.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco