Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.098.671
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Mercoledì 17 aprile 2019 alle 15:30

Casatenovo: parte il restauro della Chiesa di Santa Giustina

La chiesa di Santa Giustina
Affidato l'incarico per l'intervento di restauro/riqualificazione della chiesa di Santa Giustina a Casatenovo. Il progetto si inserisce nell'ambito dell'iniziativa "Antiche chiese, nuove prospettive" che ha ottenuto un finanziamento di 200.000 euro da Fondazione Cariplo.
Il raggruppamento di professionisti che si è aggiudicato l'incarico è capitanato dello Studio Associato Balitro-Rabbiosi di Morbegno, in associazione con lo studio Mariani-Corbetta di Inverigo, Geol. Grassi di Sondrio e Ing. Ciappini di Val Masino.
L'incarico - come hanno spiegato dall'amministrazione - prevede in modo specifico la verifica della vulnerabilità sismica (entro 48 giorni); il progetto definitivo (entro 72 giorni dall'approvazione della vulnerabilità sismica); il progetto esecutivo (entro 48 giorni dall'approvazione del progetto definitivo); il coordinamento della sicurezza e infine la direzione lavori.
L'impegno economico, a seguito dell'offerta che si è aggiudicata la gara (gestita dalla Stazione Appaltante Provincia di Lecco), è di 25.594 euro oltre oneri previdenziali (4%) e IVA (22%).
''E' un percorso importante per Casatenovo, che nei prossimi anni vedrà rinascere uno dei beni più preziosi del patrimonio storico-artistico del Comune. Santa Giustina è stata meta di centinaia di visitatori in occasione delle giornate FAI 2019; è stata inserita in diverse rassegne culturali (Ville Aperte, concerti, Feste del paese). In questi anni abbiamo poi ottenuto finanziamenti, assieme a Pro Loco, per la deumidificazione degli ambienti ed il restauro degli affreschi. Ora questo progetto, complessivo, che richiederà un rapporto stretto con la Sovrintendenza'' spiegano gli assessori Marta Comi e Guido Pirovano.
Il progetto prevede peraltro anche un percorso di rifunzionalizzazione che vede coinvolte una serie di associazioni locali, con cui si proseguirà a mantenere viva S. Giustina.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco