Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.134.685
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Giovedì 18 aprile 2019 alle 15:13

Rogoredo: i misteri di Leonardo con Donne e Mamme e il prof.Valentini

Silvano Valentini e Maria Luisa Brivio

"Leonardo e i misteri delle sue opere" martedì 4 giugno alle ore 20,45 presso l'oratorio a Rogoredo di Casatenovo in Via San Gaetano 60 a cura del noto e molto attivo gruppo casatese "Donne&Mamme", presieduto da Lorena Crippa e con vicepresidente la prof.ssa Maria Luisa Brivio, incontro tenuto dal critico d'arte Silvano Valentini, presidente onorario della "Bottega dell'Arte" di Missaglia.La Gioconda, così come la conosciamo noi, è proprio Monna Lisa? L'Ultima Cena è un affresco? E Leonardo non ha mai realizzato sculture? A tutto questo e a molto altro risponderà, anche avvalendosi della proiezione di slide (diapositive), il prof. Silvano Valentini, uno dei massimi esperti di Leonardo da Vinci e del Rinascimento, sia italiano e sia fiammingo,
Durante la serata si parlerà anche dell'Uomo Vitruviano, della sezione aurea e più in generale delle grandi innovazioni artistiche dell'Umanesimo e del Rinascimento, a cominciare dalla diffusione della pittura a olio e dell'invenzione, da parte dei veneziani, della tela, anche se Leonardo ha sempre preferito la tavola di legno, e poi soprattutto la teoria delle proporzioni e la prospettiva, all'affermazione delle quali ha contribuito in modo determinante il genio di Vinci.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco