Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.105.444
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Venerdì 19 aprile 2019 alle 18:33

Missaglia: serata di musica per celebrare la Liberazione

In questi giorni sono numerosi gli eventi organizzati per celebrare la ricorrenza del 25 aprile, Festa della Liberazione, ed anche l'Assessorato alla Cultura del comune di Missaglia ha in programma una serata musicale, coordinata da Maurizio Padovan. Il concerto, dal titolo ‘'Il prezzo della libertà - Musica, resistenza e violinisti partigiani'' sarà un'occasione per rivivere alcuni tra gli episodi più salienti che hanno coinvolto musicisti, violinisti in particolare, che durante l'occupazione nazista hanno usato le loro note come una forma di sopravvivenza. Se a partire dal 1926, infatti, tutte quelle iniziative culturali che non riguardavano il regime fascista furono etichettate come illegali, non mancarono forme di ribellione, come la Resistenza Partigiana, che fecero della musica un mezzo per proclamare la propria libertà. Nel corso del concerto saranno ricordate alcune di queste storie, come quella che ha come protagonista Luigi Freddi, musicista partigiano ucciso a diciotto anni, il cui violino fu ritrovato solo nel 2012 dopo il terremoto in Emilia. Maurizio Padovan, protagonista e relatore della serata, è un violinista, storico della musica e della danza, che vanta dischi incisi e centinaia di concerti tenuti in Italia e nel mondo. Sarà un evento fatto di suoni, parole ed immagini per ricordare la Liberazione partendo da un punto di vista insolito, quello della musica. L'appuntamento è dunque per sabato 27 aprile alle 21, presso la Sala Civica Teodolinda di Missaglia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco