Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 204.849.404
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 29/06/19

Lecco: V.Sora: 169 µg/mc
Merate: 172 µg/mc
Valmadrera: 172 µg/mc
Colico: 135 µg/mc
Moggio: 191 µg/mc
Scritto Martedì 30 aprile 2019 alle 16:31

Casatenovo: a 12 ragazzi conferite le borse di studio. Una targa all'ex comandante Gerolin

Ultimo consiglio comunale all'insegna dei riconoscimenti quello di lunedì sera a Casatenovo. A chiusura del mandato del sindaco Filippo Galbiati e dell'intera amministrazione da lui guidata, sono state conferite le borse di studio agli alunni casatesi che si sono particolarmente distinti nel loro percorso scolastico, ottenendo risultati eccellenti.

I ragazzi premiati con le borse di studio insieme al sindaco e ai capigruppo

''Il futuro del nostro paese dipende anche da voi'' ha affermato il primo cittadino rivolgendosi ai ragazzi assegnatari del premio al merito, presenti in sala consiliare insieme alle loro famiglie. ''Vi diamo questo riconoscimento a nome dell'intera comunità di Casatenovo, unita in questo momento''.
Spazio dunque alla consegna degli attestati e del contributo economico ad ogni singolo ragazzo premiato, da parte del sindaco Galbiati e dei capigruppo Alfio Sironi (Persone e Idee), Marco Pellegrini (Più Casatenovo) e Christian Perego (M5S).
Le borse di studio sono state quindi conferite a Riccardo Brivio, Martina Cazzaniga, Federica Davin, Agnese Crippa, Luca Consuma (diplomatisi lo scorso anno). Premiati anche Akram Friguech, Majida Herrahmani, Jacopo Tarussio, Aurora Xaferri, Marta Galbiati, Ilaria Ferrari e Filippo Valnegri per i risultati conseguiti - in termini di media scolastica - dalla prima alla quarta superiore.

Durante la breve cerimonia che ha preceduto l'avvio del consiglio comunale è stato anche tributato un ringraziamento ufficiale da parte dell'intera assise all'ex comandante della locale stazione dei carabinieri, sottotenente Michele Gerolin, ormai da gennaio a capo del presidio militare di Mariano Comense, a seguito della promozione ricevuta e del nuovo grado conferitogli dal bando di concorso interno superato con risultati eccellenti.

Il conferimento della targa al sottotenente Gerolin, nell'immagine sotto con il maresciallo Cucciniello

''Grazie da parte di tutta Casatenovo che ha apprezzato il suo lavoro, frutto di una presenza continuativa'' ha affermato il sindaco Galbiati rivolgendosi all'esponente dell'Arma, intervenuto insieme al successore nonchè attuale comandante del presidio di sicurezza casatese, maresciallo Christian Cucciniello. ''La sua grande capacità di relazione ci ha aiutati anche nei momenti difficili e a dimostrazione della sua professionalità c'è anche il clima sereno che ha lasciato nella nostra caserma. Ora guida una stazione più grande con maggiori responsabilità e questo avanzamento di carriera è anche conseguenza delle ottime doti che ha ampiamente dimostrato qui a Casatenovo'' ha aggiunto Galbiati, indicando la presenza fra il pubblico del suo predecessore Antonio Colombo, con il quale Gerolin aveva collaborato a lungo portando avanti importanti progetti quali la realizzazione dei nuovi alloggi per la caserma e il potenziamento del sistema di videosorveglianza.

Il sindaco Galbiati tra la vice Marta Comi e il segretario dr.Giuseppe Mendicino

Un po' emozionato, l'ex comandante ha voluto ringraziare maggioranza e gruppi di opposizione per il riconoscimento conferitogli. ''Sono stati per me tredici anni vissuti in maniera intensa e proficua, che mi hanno regalato tantissime soddisfazioni. Con l'ex sindaco Colombo abbiamo condiviso iniziative importanti: entrambi eravamo convinti che il casatese avesse bisogno di una presenza di carabinieri più numerosa e di potenziare la strumentazione tecnologica a disposizione perchè bisogna stare sempre al passo'' ha detto il sottotenente Gerolin che a Casatenovo non ha trovato soltanto un ambiente lavorativo, ma una vera e propria casa che gli ha consentito di instaurare anche tanti rapporti di amicizia.

I consiglieri di minoranza Christian Perego (M5S), Rosanna Rampin,
Barbara Beretta,  Marco Pellegrini e Marcello Paleari (Più Casatenovo)

Messaggi di apprezzamento nei suoi confronti sono stati espressi anche dai capigruppo di maggioranza Alfio Sironi e di minoranza Marco Pellegrini e Christian Perego, contenti per la promozione ricevuta dall'ex comandante, per anni punto di riferimento per la sicurezza a Casatenovo. Nell'occasione è stato rivolto anche un augurio di buon lavoro al maresciallo Christian Cucciniello, da un mese ormai ufficialmente alla guida della stazione di Via Bixio.

La consegna di una targa di ringraziamento e una foto di gruppo hanno chiuso la breve ma sentita cerimonia.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco