Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 205.045.114
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/07/19

Lecco: V.Sora: 152 µg/mc
Merate: 142 µg/mc
Valmadrera: 169 µg/mc
Colico: 127 µg/mc
Moggio: 149 µg/mc
Scritto Mercoledì 03 luglio 2019 alle 12:52

Ktm Protek Dama: i risultati del week-end

In questa calda domenica 30 giugno 2019, tutti gli occhi degli sportivi Italiani appassionati di mountainbike, erano puntati principalmente sul campionato Italiano Marathon, ad Aielli (AQ), nella gara denominata “Sirente Bike Marathon”, che si è svolta su un percorso di 108 km, con un ultimo tratto molto veloce e con 5 km di salita finale che hanno lasciato sul campo diversi protagonisti.

La gara si è animata sin da subito con diversi avvicendamenti tra i primi, i nostri sono stati protagonisti delle prime schermaglie, poi hanno preso il loro ritmo, visto che non sono specialisti delle Marathon, per tutti era la prima esperienza con gare sopra i 100 km.

La prima KTM Scarp Prestige che arriva al traguardo, decima posizione, è quella di Denis Fumarola, provato e stanco riesce solo a dire “Che fatica, contento del mio risultato.” Dopo essersi ripreso ci dice “Non credevo di riuscire a fare un risultato così importante, visti gi atleti in gara, tutti specialisti delle lunghe distanze. Ho cercato di stare con la testa del gruppo nei primi chilometri, poi ho pensato fosse meglio fare il mio ritmo. Sono contento e soddisfatto, ora penso ai prossimi appuntamenti del cross country.”

Incappano in una giornata meno positiva di quanto preventivato Mirko Tabacchi, 24° e Simone Colombo, 7° tra i Master 3.

La nostra portacolori in quote rosa, Serena Calvetti, è stata costretta al ritiro per problemi fisici, così come anche  Domenico Valerio, entrambi accusavano un forte mal di stomaco.

Ad Andermatt, in Svizzera, si è disputata la 6^ tappa della Proffix Swiss Bike Cup, valevole come UCI Junior Series. Bene la roba di Letizia Motalli ed Emanuele Huez, giunti al traguardo entrambi in nona posizione.

”Sono andata bene, un buon 9° posto, con un distacco minore dalle prime rispetto alle ultime gare, peccato perché ero settima fino a metà dell’ultimo giro.”, ci dice Letizia Motalli. “Gara migliore dal punti di vista del risultato rispetto alla precedente, in linea con il lavoro che sto facendo in preparazione dei prossimi appuntamenti importanti.” dichiara Emanuele Huez.

Mattia Beretta parte nelle retrovie, e chiude 44°, facendo tanta fatica nei primi giri, e recuperando poi parecchie posizioni nelle ultime tornate.

Ancora vittima del mal di schiena Marta Zanga, che si è stata costretta al ritiro.
A Courmayeur (AO) in fraz. Dolonne, in Valle D’Aosta, si è svolto il Campionato Italiano giovanile XCO per Esordienti ed Allievi. Tommaso Nalin, presente in gara per KTM PROTEK DAMA, dichiara: “Io mi sentivo bene, il percorso era duro e tanto tecnico come piace a me. Ho un po’ di rammarico, perché pensavo di arrivare nei 75, ed invece non sono riuscito a fare meglio che arrivare 91°. Io non mi do per vinto, ed il prossimo anno ci riproverò”. 

Per tutte le news, vi invitiamo a visitare il sito e la pagina Facebook dedicati a KTM PROTEK DAMA.
Comunicato KTM PROTEK DAMA
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco