Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 212.210.340
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/09/19

Lecco: V.Sora: 96 µg/mc
Merate: 112 µg/mc
Valmadrera: 101 µg/mc
Colico: 106 µg/mc
Moggio: 102 µg/mc
Scritto Domenica 07 luglio 2019 alle 15:30

Casatenovo: manca poco alla Festa di Sant'Anna, quest’anno Plastic Free e con ospite la Rettore

Tutti pronti a salpare.
La Festa di Sant’Anna, quest’anno a tema “Party Duro on the Boat”, avrà inizio il 24 luglio e infiammerà l’estate casatese per cinque giorni, fino al 28 luglio. E il mare della crociera “Party Duro”, targata come sempre Sant’Anna Social Club, sarà completamente plastic free. “Come altre feste del territorio hanno già fatto, anche noi da quest’anno vogliamo essere completamente plastic free”, ci ha detto Alessio Colombo, portavoce del sodalizio di giovani casatesi che ogni anno da vita alla Festa di Sant’Anna. Addio dunque a bicchieri, posate, piatti e cannucce di plastica.
Ma nessun timore per tutti coloro che aspettano la Festa per gustare cocktail e prelibatezze culinarie.

“Useremo stoviglie e bicchieri in PLA, cioè amido di mais, completamente biodegradabile. Mentre abbandoneremo completamente le cannucce”. E bibite e bottigliette? “Useremo bibite in alluminio, riciclabile al cento per cento e sarà a disposizione acqua alla spina, a cui si potrà attingere, con refill gratuito, portando una borraccia da casa o acquistandone una, ovviamente con il logo della festa”. I prodotti di plastica monouso rappresentano il 70 per cento di tutti i rifiuti trovati in mare; entro il 2012, secondo le ultime direttive europee, saranno messi al bando.
“Ci siamo mossi con qualche anno di anticipo, e saremo la prima festa a Casatenovo completamente plastic free. Il sindaco è a conoscenza della nostra decisione e ci ha chiesto di fare un po’ da guida e da traino per tutte le iniziative del nostro territorio, anche viste le nuove leggi e direttive che ci riguardano tutti da vicino”.

Nello spazio vicino alla chiesa di Sant’Anna, nella frazione casatese di Cassina de’ Bracchi, per la plastica sarà dunque divieto d’accesso. Una scelta insieme coraggiosa e necessaria. “Si, non nascondiamo che si tratta di una decisione forte, che comporta un grande sforzo per noi, sia a livello economico che di gestione. Ma noi ci siamo e andiamo avanti.
Vogliamo avere un occhio di riguardo per l’ambiente, con un’iniziativa che si sposa bene con lo sfondo benefico e pro-sociale dell’associazione Sant’Anna Social Club. Durante la Festa ogni anno passano a trovarci migliaia di persone: il nostro impatto ambientale è alto e vogliamo ridurlo al minimo. Qualcosa si può fare. Sarà anche una goccia nel mare, ma vogliamo dimostrare che da qualche parte si può e si deve iniziare e se siamo insieme si può fare tanto”.

Un occhio di riguardo all’ambiente, e anche alla sicurezza. “Da quest’anno abbiamo potenziato anche le misure di sicurezza, per garantire a tutti di divertirsi ma senza rischi. Ci saranno transenne antipanico, un’ambulanza sempre a disposizione e personale di sicurezza. Ci siamo occupati anche della sicurezza antincendio e, in collaborazione con lo studio Perego, anche della questione viabilistica, sia per i parcheggi, cercando di ridurre al minimo il disturbo per gli abitanti della frazione, sia per un eventuale accesso dei mezzi di soccorso ed emergenza.
Durante le varie edizioni della festa cerchiamo sempre di ascoltare pareri ed opinioni e di migliorarci sempre di più”. Rispettando l’ambiente e in tutta sicurezza, anche quest’anno sarà Party Duro, con iniziative per tutti i gusti e per tutte le età. Confermatissimi il Kids’ Day, il concorso dedicato alla Torta Nera, la mostra AFCB, il WaterVolley con ASD Casatesport.

Presenti anche le bancarelle con il Parco Galilei che presenterà i suoi prodotti e le sue iniziative e gli atleti della TCW Total Combat Wrestling per uno spettacolo di Wrestling. Oltre a piatti per tutti gusti. A scaldare l’atmosfera, invece, ci penserà la musica con – in ordine di apparizione – Rayden, Ensi, Iron Mais, Hayseed Dixie, Donatella Rettore, Shckr, Deca, Edmmaro, Blessed Fyah, Babaman. “Anche quest’anno abbiamo voluto avere generi musicali diversi, per tutti i gusti. Tornerà Ensi, a grande richiesta, dopo l’estate del 105. La serata rock è affidata invece agli Hayseed Dixie, che da noi faranno la loro unica data italiana. La serata reggae sarà con Babaman. Avremo anche Edmmaro, e altri artisti al DjSet.
E poi, dopo anni di corteggiamento, siamo riusciti ad avere tra noi Donatella Rettore, per la serata Hit. Siamo carichissimi e vi aspettiamo tutti!”.
L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco