Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 204.513.845
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 29/06/19

Lecco: V.Sora: 169 µg/mc
Merate: 172 µg/mc
Valmadrera: 172 µg/mc
Colico: 135 µg/mc
Moggio: 191 µg/mc
Scritto Martedì 09 luglio 2019 alle 08:21

Missaglia: al via i lavori negli ex campi da tennis. ''Trasloco'' per la festa del patrono

Sono pronti a prendere il via i lavori per la nuova area sportiva-ricreativa che sorgerà a Contra di Missaglia, al posto dei campi da tennis con accesso da Via Cantù, da anni inutilizzati. A confermarlo è stato l'assessore ai lavori pubblici Paolo Redaelli. ''Il cantiere è stato assegnato nel mese di maggio e nelle settimane successive abbiamo incontrato l'impresa comasca che ha svolto la pulizia preliminare dell'area.

Risolto un problema relativo allo scarico delle acque, ora è tutto pronto per cominciare ufficialmente i lavori'' ci ha detto l'amministratore, aggiungendo di aver già segnalato ai volontari della frazione l'impossibilità - dovuta alla presenza del cantiere - di organizzare nell'area degli ex campi da tennis la consueta festa di San Bartolomeo in programma a fine agosto. A questo proposito però il sindaco Bruno Crippa ha confermato che la manifestazione si terrà ugualmente, nella zona di fronte alla chiesina e all'ex scuola elementare, dove si era già svolta in passato.

Tornando alla nuova area sportiva, essa sarà composta da un campo da gioco recintato per pallavolo e basket e da un campo fitness con accessori e attrezzi, per un intervento che complessivamente richiederà 150.000 euro. La prima fase dei lavori prevede una durata di due mesi circa. Il secondo lotto - per il quale dovrà essere ancora avviata la progettazione esecutiva - riguarda invece il percorso pedonale, l'ampliamento del piazzale e gli scarichi alla fine dei condomini per la raccolta delle acque al fine di evitare disagi in caso di forte precipitazione (90.000 euro il costo).

L'intera area sarà immersa nel verde: saranno infatti piantati alcuni alberi ad alto fusto, in modo da garantire una zona d'ombra sulle strutture. Resterà invece il piccolo stabile già presente, che continuerà ad ospitare gli spogliatoi e i servizi igienici. Oltre a tutto ciò, sarà immesso un anello intorno ai due campi, utilizzabile dai bambini con le biciclette o i pattini, ma anche alcuni tavoli, che potranno essere sfruttati per pic-nic o attività di altro tipo. Previsto infine il restyling dell'area feste, che verrà ripensata in modo da avere più spazio utilizzabile.
Ora non resta che attendere l'avvio ufficiale dei lavori con conclusione prevista entro l'autunno.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco