Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.726.236
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Venerdì 16 agosto 2019 alle 14:49

Ello: lavori di pulizia del lavatoio in centro paese. L'ipotesi è quella di renderlo fruibile

Negli scorsi giorni è stato ripulito lo storico lavatoio nel centro di Ello. Situato nei pressi dell'edificio che in passato ospitava le scuole, la sua realizzazione risale ai primi del ‘900 e in passato, per decenni, è stato ampiamente utilizzato dai cittadini ellesi.

Durante il secolo scorso è stato più volte sistemato, oggi tuttavia è chiuso da un cancello che ne impedisce l'accesso.
Negli scorsi mesi, all'interno della vasca del lavatoio, si era depositato del fango. Una situazione dovuta alle caratteristiche della vasca a monte, da cui il lavatoio riceve l'acqua.
''Questo lavatoio - ha spiegato il sindaco Virginio Colombo - capta l'acqua da una un torrente che sta nella zona delle scuole, dove c'è una vasca di raccolta. Quando ci sono temporali forti la vasca si riempie di terra e fango che poi finisce per confluire nella condotta e da lì nel lavatoio''.

I volontari hanno quindi provveduto dapprima a ripulire la vasca a monte, rimuovendo i depositi di terra e fango oltre che eliminando le erbacce e gli arbusti. Poi si sono spostati presso il lavatoio per completare la pulizia dal fango che si era depositato sul fondo.

Nelle intenzioni dell'Amministrazione comunale ci sarebbe anche la volontà di rendere il lavatoio di nuovo accessibile ai cittadini, durante le ore del giorno, lasciandolo poi chiuso la notte. In passato si erano verificati casi di disturbo dei residenti nella zona durante le ore notturne. La soluzione ideale, per l'Amministrazione comunale, sarebbe quindi quella di trovare uno o più volontari disposti ad aprire il cancello del lavatoio nelle ore mattutine per poi richiuderlo nel tardo pomeriggio.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco