Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.726.238
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Martedì 20 agosto 2019 alle 11:19

Ello: 7 piante cadute con il nubifragio. Strada chiusa verso la loc. Malavoglia

Nel comune di Ello i vigili del fuoco sono al lavoro per ripristinare la viabilità e mettere in sicurezza le strade comunali. Questa notte, poco prima delle due, un intenso e violento nubifragio ha colpito il territorio comunale come altre zone dell'oggionese. "Mancava un quarto d'ora alle due quando - ha spiegato il sindaco Virginio Colombo - è arrivato un temporale. È durato pochi minuti ma è stato molto forte e ha causato danni".





Il violento nubifragio ha fatto scattare immediatamente l'emergenza per verificare i problemi causati dal maltempo e intervenire nelle zone in cui sono giunte segnalazioni da parte dei cittadini. "Siamo stati allertati - ha dichiarato il sindaco Colombo - subito dopo il nubifragio e abbiamo fatto i sopralluoghi. I vigili del fuoco e la protezione civile sono intervenuti per rimuovere gli alberi caduti sulle strade. La prima fase dell'intervento è durata dalle due di notte alle sei del mattino".





Durante il sopralluogo notturno vigili del fuoco e protezione civile hanno iniziato a rimuovere i primi alberi caduti sulle strade. Sono stati ben sette gli arbusti che hanno causato problemi alla viabilità finendo sulle carreggiate. Uno in via Arnerio, due in via della Boggia, altri due in località Malavoglia e tre sulla strada scende a valle collegando Ello a Dolzago. Proprio Dolzago, nonostante la vicinanza con le zone colpite, non ha registrato danni causati dal maltempo.





La località Malavoglia è rimasta isolata per alcune ore durante la notte. Nella zona di Arnerio, una delle piante cadendo ha colpito le linee della corrente elettrica. La zona rimane tutt'ora senza energia elettrica, i tecnici della società sono stati contattati per risolvere la situazione ripristinando la linea a media tensione. È molto probabile che interverranno nelle prossime ore. Danni risulterebbero anche alle mura delle proprietà e al parapetto della pista ciclabile.



Una criticità permane lungo la strada che scende dal comune di Ello verso Oggiono. La pianta caduta è di dimensioni tali che per i vigili del fuoco intervenuti non è stato possibile rimuoverla immediatamente. Per risolvere la problematica si renderà necessario l'arrivo di una gru speciale con la quale si interverrà per realizzare la rimozione dell'arbusto caduto.





La seconda criticità ancora presente riguarda la località Malavoglia. Anche in questo caso non è stato possibile rimuovere immediatamente uno degli alberi caduti a causa delle sue dimensioni. Per motivi di sicurezza la strada resta tutt'ora chiusa al traffico di automobili e pedoni.
"Vigili del fuoco e protezione civile - ha spiegato il primo cittadino - sono in questi minuti al lavoro per risolvere le criticità che permango sia in via Arnerio che in zona Malavoglia".
Gli interventi proseguiranno durante la giornata, anche nelle prossime ore.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco