Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.584.833
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 12 settembre 2019 alle 11:35

Sabato 14 settembre strade bloccate all'ora di pranzo per la Coppa Agostoni

E' in programma sabato 14 settembre la Coppa Ugo Agostoni, la tradizionale corsa ciclistica lombarda. Anche l'edizione 2019 partirà da Lissone, in provincia di Monza, dove farà ritorno dopo essersi snodata per quasi 200 chilometri.
Il via ufficioso dell'Agostoni è programmato alle 11.30, quando i protagonisti raggiungeranno il chilometro zero (via Cattaneo, Lissone) punto in cui, alle ore 11.45, verrà dato il via ufficiale alla competizione.

Il passaggio della gara da Barzanò negli anni scorsi

Alla gara, tra gli altri, presenzierà anche la Nazionale italiana del supervisore Davide Cassani (presente al vernissage del Trittico) e del ct degli under 23 Marino Amadori. L'Italia della Coppa Agostoni 2019 comprenderà poi i professionisti Elia Viviani, campione d'Europa degli stradisti e oro olimpico nell'omnium, Giulio Ciccone, maglia gialla al recente Tour de France, primo classificato nel tappone col Mortirolo al Giro d'Italia, e il piemontese Filippo Ganna, campione d'Italia della cronometro individuale trionfatore nell'arco di 4 anni in tre edizioni del Mondiale dell'inseguimento individuale.
Inoltre i tecnici Cassani e Amadori schiereranno a Lissone dei corridori under 23 in procinto di partecipare ai campionati del mondo su strada in Inghilterra.


Nel casatese-meratese le strade saranno bloccate all'ora di pranzo per consentire il passaggio della corsa che entrerà nel territorio della provincia di Lecco intorno alle ore 13, a Cassago; da lì si proseguirà verso Cremella, San Feriolo di Barzanò per spostarsi a Bevera e salire a Sirtori. I corridori raggiungeranno Colle Brianza passando da La Valletta Brianza e Castello, per poi scendere nel meratese, toccando Santa Maria Hoè e Olgiate, mentre una volta varcati i confini dell'ex Perego, saliranno al Lissolo per ritornare poi a Sirtori, a Barzanò lungo la provinciale 51 e poi ancora a Bevera.
Un circuito quest'ultimo che ripeteranno per quattro volte, per abbandonare la provincia lecchese verso le 15.30, facendo poi rotta a Lissone, tappa finale della corsa con arrivo previsto intorno alle 16.30 in via Matteotti dove si terranno le premiazioni alla presenza delle autorità.

Anche quest'anno la Coppa Agostoni fa parte del Trittico Regione Lombardia unitamente alla Coppa Bernocchi (organizzazione a cura dell'Unione Sportiva Legnanese) del 15 settembre e alla Tre Valli Varesine (si svolgerà il 8 ottobre), gara della Società Ciclistica Alfredo Binda. Il "Trittico" 2018 è stato presentato a esponenti dei media, autorità e sponsor martedì mattina a Palazzo Lombardia.

Per visualizzare il cronoprogramma della gara clicca QUI
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco