Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 228.649.314
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 02/06/2020

Lecco: V.Sora: 140 µg/mc
Merate: 140 µg/mc
Valmadrera: 144 µg/mc
Colico: 126 µg/mc
Moggio: 136 µg/mc
Scritto Giovedì 21 maggio 2020 alle 07:55

Sirtori: misteriosa incursione alla primaria, vandalismo o furto? Ladri in Via Belvedere

La scuola primaria di Sirtori
Incursione nei giorni scorsi alla scuola primaria di Sirtori. Ignoti si sono infatti introdotti nell'edificio di Via Pineta dopo aver sfondato una delle finestre.
L'episodio è stato scoperto ieri mattina dal personale in servizio nonostante il periodo di pausa dalle lezioni ''in presenza'', ma al momento non è chiaro se si sia trattato di un atto di vandalismo o di un tentativo di furto non andato a segno.
Da un sopralluogo effettuato anche alla presenza degli amministratori comunali, dalle aule e dagli uffici dell'edificio scolastico non mancava nulla, come ha precisato il sindaco Davide Maggioni, notiziato dell'accaduto nella mattinata di mercoledì. ''Abbiamo scoperto un'effrazione. Oltre al danneggiamento di una delle finestre, pare non manchi nulla'' ci ha detto nelle scorse ore il primo cittadino.
I ladri potrebbero aver abbandonato l'obiettivo poichè disturbati; ma non è escluso che l'episodio possa essere riconducibile ad un atto vandalico ai danni della struttura.
Il fatto è stato comunque segnalato ai carabinieri della stazione competente. Intanto altre incursioni da parte dei ladri - tornati evidentemente in azione al termine del lungo periodo di lockdown - si sono verificate ieri mattina ai danni di abitazioni in Via Belvedere, non lontano dalla località Lissolo. Ma anche nel meratese, in particolare a Olgiate e in città.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco