Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.969.507
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 18 giugno 2020 alle 17:30

Castello B.za: riaperti i parchi pubblici dopo la sanificazione

Sono di nuovo accessibili da ieri, mercoledì 17 giugno, i parchi pubblici di Castello Brianza. La riapertura era stata annunciata dal sindaco Aldo Riva, nel suo comunicato alla cittadinanza, lo scorso fine settimana. A convincere l'amministrazione comunale a compiere questo passo è stata la nuova normativa meno stringente che consente ora di rendere accessibili le aree ricreative in sicurezza e nel rispetto delle regole. Prima di essere riaperti, entrambi i parchi «sono stati sanificati» ha spiegato il vicesindaco Mario Pirovano. Fuori dalle due strutture - situate rispettivamente nelle vie Monti e Belvedere - sono state apposti dei cartelli con le nuove regole comportamentali e di accesso. L'ingresso è consentito a un solo accompagnatore per uno o più minori appartenenti allo stesso nucleo familiare ed è possibile permanere all'interno della struttura per il tempo massimo di un'ora al giorno. Resta l'obbligo di evitare assembramenti, garantendo il rispetto delle normative di distanziamento sociale, compreso l'uso della mascherina per tutti coloro che hanno più di sei anni di età. I giochi installati presso le strutture possono essere utilizzati da un solo bambino per volta. «Le strutture - ha chiarito il vicensindaco Pirovano - saranno sottoposte a sanificazioni periodiche».
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco