Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.685.136
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 04 luglio 2020 alle 10:52

Cassago: rapporti in consiglio comunale, un'interpellanza di Pini e Corbetta


Progetto Cassago Democratica - uno dei due gruppi di minoranza che siede in consiglio comunale a Cassago - ha presentato nei giorni scorsi un'interpellanza rivolta al Sindaco Roberta Marabese. Al centro del documento, che dovrebbe essere iscritto all'ordine del giorno della prossima seduta consiliare, i rapporti formali e sostanziali tra le forze presenti in assise.
Il motivo dell'interpellanza riguarda alcune affermazioni che il Sindaco avrebbe esternato in occasione del consiglio svoltosi in data 4 giugno. In particolare, le dichiarazioni in questione sono tre e riguarderebbero in prima istanza, una mancata collaborazione da parte del gruppo Progetto Cassago Democratica durante l'emergenza CoViD-19, affermazione - a detta del sodalizio di minoranza - non corrispondente alla verità. In secondo luogo, una citazione ideologica, quindi non precisa, rispetto all'ammontare dei mutui che il Comune di Cassago deve affrontare nei prossimi anni ed infine, affermazioni ritenute fuori luogo nei confronti delle minoranze e dei loro rappresentanti eletti in assise.
In seconda battuta, l'interpellanza richiama e considera quelli che sono a detta dell'opposizione i doveri del Sindaco rispetto al comportamento che dovrebbe tenere in sede di consiglio comunale, soprattutto nei confronti dei colleghi di minoranza, nonché della popolazione di Cassago che essi rappresentano. Si richiama, inoltre, la puntualità delle informazioni rispetto alle cifre riguardanti capitoli di spesa e mutui in essere che il Sindaco, o suo delegato, sarebbe tenuto a dare. Infine, si sottolineano le offerte di collaborazione avanzate dalla minoranza durante l'emergenza sanitaria.
Quindi, il gruppo di minoranza Progetto Cassago Democratica chiede venga affrontata una discussione franca e sincera rispetto ai corretti rapporti formali e sostanziali tra le forze presenti in consiglio comunale, oltre a chiedere una risposta da parte del Sindaco Roberta Marabese, rispetto ai punti presentati nell'interpellanza. Quest'ultima è stata sottoscritta dai due rappresentanti del gruppo di minoranza, Maurizio Sandro Corbetta e Sergio Tiziano Pini.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco