Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.876.368
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 10 luglio 2020 alle 14:18

Retesalute: lascia il C.d.A. Enrico Bianchini. Parteciperà al bando di direttore generale?



Enrico Bianchini
Come avevamo anticipato il 25 giugno – suscitando qualche irritazione – il consigliere di amministrazione di Retesalute Enrico Bianchini si è dimesso dalla carica presumibilmente per poter partecipare al bando di ricerca del nuovo direttore generale dell’Azienda Speciale Pubblica.
Un passaggio che negli Enti locali non sarebbe possibile ma che nelle aziende speciali potrebbe avvenire salvo qualche giurisprudenza contraria che non manca mai.

Resta il fatto che dopo Colleoni anche Bianchini lascia la tolda di comando di Retesalute ormai affidata al presidente Alessandra Colombo e ai consiglieri Marco Stocola e Patrizia Monti.
Il tutto mentre l’assemblea dei soci è ancora in attesa di conoscere il budget 2020 e il piano triennale per decidere se proseguire con l’attuale società oppure porla in liquidazione e avviarne un’altra. Salvo che l’evidenza di un dolo gestionale relativo agli esercizi precedenti non sia comprovata perché in tal caso il rilancio è impossibile.

Dunque possiamo già dire con buona approssimazione che Enrico Bianchini, funzionario Inail a Lecco, residente a pescate e proposto dal comune di Airuno prenderà il posto di Simona Milani.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco