Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.358.199
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 16 luglio 2020 alle 11:56

Galgiana: palme a fuoco sul sagrato della chiesa. Un atto volontario?

Palme a fuoco nel tardo pomeriggio di mercoledì 15 luglio sul sagrato della parrocchia di San Biagio a Galgiana di Casatenovo.

A lanciare l'allarme intorno alle 18.30 è stato un residente che - uscito di casa per la consueta corsa serale - ha notato quattro piante avvolte dalle fiamme e alcune giovanissime ragazze che tentavano di spegnere il fuoco avvalendosi di alcune bottigliette.

Dopo averle fatte allontanare, il casatese ha composto il 112, chiedendo l'intervento dei vigili del fuoco. Una squadra del distaccamento di Merate, giunta in posto, ha provveduto a spegnere il rogo, mettendo poi in sicurezza lo scenario dell'episodio.

VIDEO



Le cause dell'incendio al momento sono avvolte nel più totale mistero, ma non è affatto escluso possa essersi trattato di un evento doloso, proprio come era avvenuto qualche mese fa a Palazzina Teodolinda di Missaglia, dove un gruppo di ragazzini avevano dato fuoco ad una delle piante.

Difficile infatti che si sia trattato di una sorta di autocombustione; qualcuno potrebbe aver ''acceso'' le palme di proposito, avvalendosi forse di un accendino e senza pensare troppo alle conseguenze, che avrebbero potuto essere ancora più gravi. Al momento tuttavia, pare non vi siano indicazioni rispetto ai responsabili dell'accaduto.
Articoli correlati:
16.09.2019 - Missaglia: a fuoco una palma del Teodolinda. E' l'ultimo di una serie di episodi di vandalismo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco