Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.939.988
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 22 novembre 2020 alle 11:09

Castello, covid: 33 positivi, 10 in meno in una settimana, trend in diminuzione

Continua a diminuire il numero di cittadini positivi al virus Covid-19 nel comune di Castello Brianza. Nelle giornate di venerdì 20 novembre e sabato 21 sono stati diffusi due nuovi bollettini che confermano il calo, seppur lento, dei casi di abitanti attualmente affetti dalla patologia. Dallo scorso giovedì 19 novembre – quando si contavano 38 positivi – è stata registrata la guarigione di otto abitanti. Negli ultimi giorni sono però state registrati anche tre nuovi contagi. Il bilancio si assesta quindi a 33 abitanti attualmente positivi al virus. Rispetto allo scorso fine settimana, quando della giornata di domenica 15 novembre erano 43 i cittadini positivi, è stato confermato un andamento in diminuzione dei casi di contagio nella “seconda ondata”. Durante la settimana il comune di Castello Brianza ha reso noti maggiori dettagli che forniscono un quadro della diffusione della pandemia in relazione alle fasce di età. I dati riguardano solo le persone positive nel giorno di giovedì, quando si contavano 38 casi. Otto di questi riguardavano minori di 19 anni, nove casi riguardavano giovani con un’età compresa fra i 19 e i 30 anni, 14 erano invece gli affetti dalla patologia fra i 31 e i 50 anni. Cinque i cittadini positivi con un’età compresa fra i 51 e i 60 anni, mentre solo due gli abitanti positivi con un’età superiore ai 60 anni. Sempre in base alle informazioni rese note, sembrerebbe che tutte le persone affette dalla patologia si trovino al proprio domicilio.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco