Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 272.626.283
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 18 febbraio 2021 alle 20:44

Viganò: ''Il Sindaco di tutti'' riproporrà per il 2° mandato Bertarini alle amministrative

Fabio Bertarini
È stata ufficializzata nelle ultime ore dallo stesso Fabio Bertarini, la notizia che sarà proprio lui il candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative che si terranno anche a Viganò, come in altri comuni del territorio, in primavera.
L'intero gruppo "Il Sindaco di tutti" che aveva già supportato l'attuale primo cittadino cinque anni fa, ha infatti deciso di ricandidarlo per il secondo mandato.
"Come primo pensiero, mi sento onorato e fiero per la fiducia che il gruppo ha rivolto nei miei confronti. Sento il dovere di dare tutto quello che posso, anzi qualcosa in più, verso i cittadini di Viganò" ha commentato il primo cittadino, annunciando formalmente la propria ricandidatura alla stampa.
In vista della prossima tornata elettorale ci saranno però dei cambiamenti rispetto alla composizione dell'attuale maggioranza che sarà presentata come lista, e questo a causa di motivi di diversa natura. Chi per lavoro, chi per problemi personali, o anche per dare la possibilità ad altri amici che pur non essendo eletti in questi cinque anni hanno comunque dato il loro contributo, alcuni membri della squadra di governo ancora in carica non saranno infatti riproposti.
"In questi mesi ho incontrato e soprattutto mi sono confrontato con tanti viganesi, e sono sorpreso per la disponibilità che hanno manifestato nei nostri confronti. Il gruppo è notevolmente aumentato sia nei numeri, ma soprattutto nell'apporto dei contenuti e delle idee, i quali serviranno per affrontare al meglio anche l'eventuale nuovo impegno per i prossimi cinque anni" ha spiegato Bertarini, confermando la propria disponibilità a voler continuare con lo stesso entusiasmo i prossimi step del proprio percorso nella politica del paese.
Dopo quindici anni di governo la lista "Il Sindaco di tutti" si appresta dunque a chiedere ancora la fiducia dei propri cittadini, nella consapevolezza che nel corso dell'ultimo anno, con la venuta della drammatica pandemia, alcuni progetti abbiano subito dei rallentamenti. Nonostante ciò, come ha sottolineato lo stesso primo cittadino, in questi ultimi mesi di governo è volontà dell'amministrazione di intervenire sul cimitero con il restauro della Cappella dei Preti e della scala principale con relativo arco e viali attigui, di sostituire i serramenti del piano terra della scuola Don Antonio de Capitani e di sistemare infine l'ultimo tratto della sponda della roggia detta Fiume, nella zona bassa del paese al confine con Missaglia.
Nel programma figura ovviamente la Casa dei Viganesi, la cui mancata realizzazione, prevista nei mesi scorsi, è stata dovuta ad un imprevisto esterno che non ha comunque frenato la voglia della maggioranza di vedere portata a termine un'opera considerata di primaria importanza per il presente e soprattutto per il futuro di Viganò. La decisione, nel caso la lista sarà riconfermata al governo, sarà quindi quella di terminare l'intervento con più ancora energia e convinzione.
"Perché ci ricandidiamo?" ha infine spiegato il sindaco Bertarini. "Perché siamo convinti di aver dato tutto quello che era nelle nostre possibilità a servizio del paese. Sicuramente avremo potuto fare di più e siamo consapevoli delle nostre piccole mancanze, ma siamo umili e realisti per capire come e dove migliorare. Siamo tutti convinti del lavoro svolto, non ci siamo mai tirati indietro, sempre presenti sul territorio e vicini ai problemi della "gente". Il nostro attaccamento al paese è sotto gli occhi di tutti e abbiamo sempre dimostrato in ogni occasione di non risparmiarci nello sforzo per migliorarlo".
La lista completa dei candidati, nuovi o già noti, che affiancheranno e supporteranno Bertarini sarà più chiara nei prossimi giorni, ma sembra che tra i nomi riconfermati anche per le prossime votazioni, che si terranno probabilmente nel mese di maggio, figuri anche quello dell'attuale assessore alle politiche sociali, istruzione e cultura, Renato Ghezzi, già sindaco fino al 2016.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco