Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 298.768.916
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 06 settembre 2021 alle 15:59

Missaglia: autunno di...cantieri. Lavori per il parco a Lomaniga e nuova sede per i vigili

L'assessore ai lavori pubblici Paolo Redaelli
Nuove opere pubbliche previste fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno per il Comune di Missaglia che - grazie ai contributi statali e regionali ricevuti - ha potuto mettere in calendario una serie di lavori per un ammontare complessivo di 267mila euro, illustratici dall'assessore alla partita Paolo Redaelli.
A cominciare dall'edificio scolastico di Via Garibaldi. E' stato infatti approvato il progetto definitivo esecutivo che riguarda la ristrutturazione della palestra della scuola media, dove si sistemeranno bagni e spogliatoi, abbattendo al contempo le barriere architettoniche presenti. La spesa prevista è pari a 100mila euro, ovvero l'ammontare del finanziamento regionale ottenuto dal Comune, che dovrà affidare l'incarico per i lavori entro il 10 settembre.
Novità anche per l'ufficio della polizia locale. I due agenti e con loro il messo comunale si sposteranno in una nuova sede: gli ex ambulatori di Via Garibaldi, a pochi passi dall'edificio municipale. Prima di procedere con il trasferimento di arredi, attrezzatura e sistema di videosorveglianza, sarà necessario però adeguare gli impianti e abbattere le barriere architettoniche. 80mila euro è la stima economica dei lavori, che prenderanno il via entro la fine del mese di settembre.
Ma non è finita qui: 58mila euro saranno utilizzati per il rifacimento del tratto terminale della tubazione per la raccolta di acque meteoriche a servizio di via Marconi (nelle frazioni di Missagliola e Contra). Anche in questo caso l'avvio del cantiere è previsto in un paio di settimane al massimo.
Passiamo infine alla frazione di Lomaniga. Qui, dopo l'approvazione del progetto esecutivo è in programma la manutenzione straordinaria delle strade, partendo dalla riqualificazione di via Albareda. Un intervento atteso da anni, per un importo di 29mila euro, che prevede il rifacimento, con asfaltatura, dell'attuale parte sterrata.
Risolte le questioni con Curia e Parrocchia per il comodato gratuito dei terreni fra Via Alpi e Via Leonardo da Vinci, sono pronti a partire anche i lavori per il nuovo parco giochi a Lomaniga, fortemente atteso dai bambini e dalle famiglie che risiedono nella località al confine con Montevecchia. Approvato il progetto definitivo-esecutivo, ora non resta che dare il via alla procedura di affidamento lavori, con il cantiere che dovrebbe durare non più di un paio di mesi. Entro la fine dell'anno quindi, tempo permettendo, la nuova area ricreativa all'aperto potrebbe essere già fruibile dai piccoli lomanighesi.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco