• Sei il visitatore n° 361.050.100
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 22 settembre 2021 alle 08:30

Evviva i 30 anni e …poi!?

Sabato 18 settembre 2021 abbiamo festeggiato i 30 anni del nostro Centro pensionati cassaghesi.
Dopo il tanto lavoro di preparazione alle 18.30 si inizia con una Santa Messa in ricordo dei tanti associati -troppi specialmente quest'anno - defunti di questi 30 anni dell' Associazione. a cui siamo legati da lunghe e affettuose radici.
E' un momento in cui ci passano davanti nella mente i tanti loro volti. Ma ora inizia la celebrazione eucaristica. Non c'è tempo per il lutto o la solitudine personale ma uniti nella preghiera salvifica, credenti e non, ognuno pensa o meglio li ricorda in un tumulto di sentimenti parentali, di amicizia, di moralità e di spiritualità.
Visi di quelle persone che in questo nostro Centro hanno dato, ricevuto solidarietà ed anche una amicizia coinvolgente che più che aprire spalancava l'animo alla collaborazione, all'ascolto, e a quella amicizia libera, rispettosa che ha il potere magico del fuoco sacro della confidenza amichevole e sincera che da' e riceve conforto e aiuto contro certe nostalgie.
L'impegno dei volontari ha fatto e fa assopire le preoccupazioni e i disagi della vita e soprattutto nel dialogo serio, rispettoso e necessario, che non fa rumore ma bensì una discussione di verità che è efficace, fa prevalere sul galleggiare della vita il valore delle pagine belle del libro della memoria che ritorna vivo e vero; con serietà e gratitudine evocare parole e immagini serene.
Uno stare insieme che, oltre al passatempo del gioco delle carte, accantona le preoccupazioni e i disagi della vita specialmente in quella età matura che non conosce sorrisi maliziosi ma, come stanche farfalle o foglie libere sempre meno verdi ma destinate a cadere qualche volta alimenta l'illusione di coraggio per reagire alla solitudine.
Specialmente quando come una raffica di vento crolla l'impalcatura della serenità e ci vede col collo chinato in un silenzio di notti senza luna e dell'essenzialità dei sogni.
Apro una finestra anche su momenti di sorriso ai quali - come un raggio di sole- invito tanti a partecipare - anche di dialoghi sterili ma allegri con solo un'ombra di verità e il ricamo di qualche malizioso pettegolezzo, stupidaggine, o di presa in giro un po' impertinente accompagnato dalla delizia di saziare in allegra e coinvolgente compagnia la sete ingorda magari con un bicchiere in più ma di una banalità che semina sorrisi e da' colore a un dipinto di un quotidiano ostinatamente più nero che bianco.
Grazie sincero al gruppo di Sajopp che da qualche anno dona le ore di volontariato molto impegnativo contribuendo a mantenere attiva l'Associazione.
Un'ulteriore volontà e forza nel tenere questa bella realtà aperta e operosa nonostante i probabili disagi, non si spenga questo "servizio" alla nostra Comunità Cassaghese.
Benvenuto Perego - Cassago
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco