Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.694.971
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 23 novembre 2021 alle 13:22

Casatenovo, Zambetti: 'al Fumagalli nelle aule non ci sono i Crocifissi, dove sono?'

Elena Zambetti
La Provincia di Lecco sarà chiamata a effettuare un censimento. A chiederlo la consigliera leghista Elena Zambetti. Ieri in consiglio, l'ex sindaco di Ello, ha sottoposto all'attenzione del vicepresidente  vicario Bruno Crippa e ai colleghi che compongono l'assise un question time a tema... Crocifisso.
Lo spunto le è stato offerto da quanto sarebbe accaduto presso l'Istituto Graziella Fumagalli di Casatenovo, interessato da lavori di ammodernamento durante il periodo estivo. Ebbene, alla ripresa delle lezioni, dopo gli interventi, non sarebbero stati riposizionati i simulacri alle pareti. Una mancanza non passata inosservata, tanto che qualcuno, per l'appunto, ha segnalato l'assenza della Croce nelle classi alla consigliera che si è dunque fatta carico di chiedere delucidazioni direttamente in assemblea, riportando alla ribalta un tema particolarmente caro alla Lega che già in passato si era spesa in battaglie per preservare la “tradizione” anche dinnanzi ad una società sempre più secolarizzata e multiculturale. Non a caso, Elena Zambetti nel proprio veloce intervento in apertura dei lavori, ieri ha citato una iniziativa intrapresa, nel lontano 2010, dai compagni di schieramento Stefano Simonetti (ancora oggi in Provincia) e Marco Benedetti (fuori da tempo da Villa Locatelli). I due, come si ricorderà, acquistarono 280 crocefissi per poi consegnarli ai dirigenti di nove Istituti del territori per appenderli laddove mancassero. “Dove sono andati a finire?” ha chiesto l'interrogante, ricordando come gli stessi facciano parte del patrimonio dell'Ente. La risposta al prossimo Consiglio (probabilmente dopo le elezioni che rinnoveranno le cariche in Provincia). Nel frattempo non resta che cercarli.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco