Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.937.844
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 18 dicembre 2021 alle 20:10

Bulciago: associazione terza età riunita per il pranzo in vista del Natale

Si è tenuto nella giornata di domenica 12 dicembre il pranzo sociale dell'associazione terza età di Bulciago che ha coinvolto i soci in un momento conviviale per scambiarsi gli auguri prima del Natale.

All'evento erano presenti 47 persone, di cui 32 soci dell'associazione e altri volontari insieme a tutto il direttivo del gruppo composto dal presidente Giandomenico Fusi, dal vicepresidente Mariagrazia Villa, dal consigliere Adelio Fumagalli - anche nuovo volontario entrato di recente nell'associazione - e dai consiglieri anziani Giuseppe Isella, Gianfranca Farina, Ernestina Vitullo, Francesco Cavenaghi. Presente al pranzo anche il sindaco di Bulciago Luca Cattaneo e il consigliere ai servizi sociali Nicola Corsaro che hanno rappresentato l'amministrazione rinsaldando il rapporto di collaborazione esistente tra Comune e associazione della terza età.

Al termine del pranzo poi, si è tenuta la tradizionale lotteria con tantissimi premi in palio dopo l'intervento di Padre Leopoldo sui meriti e il servizio offerto dall'associazione nei confronti non solo dei più anziani ma di tutta la comunità bulciaghese.

Nel corso della giornata il direttivo ha anche voluto consegnare una targa per ricordare i dieci anni di presidenza del predecessore di Fusi, Sandro Galbusera, quale segno di saluto e riconoscenza per il suo incarico. Un gesto proposto in collaborazione con il Comune.

Infine è stata consegnata una pergamena di saluto ad uno dei volontari più anziani, Angelo Maggioni, il quale per via del raggiungimento del limite di età non farà più parte dell'associazione come membro.

"L'associazione si occupa di attività sociali di trasporto disabili, anziani e indigenti presso le varie strutture sanitarie del comprensorio, di attività ricreative per anziani, oltre che a collaborare con il Comune e l'assistenza sociale" ha ricordato il presidente Fusi, dicendosi soddisfatto dell'organizzazione dell'evento nel suo complesso.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco