Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 311.522.913
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 06 gennaio 2022 alle 16:53

Torrevilla Bike asd: Cortesi con Ktm Protek Elettrosystem

Nuovo anno e nuovo arrivo in casa KTM PROTEK ELETTROSYSTEM.

Sempre nell'ottica di puntare su giovani promesse della Mtb italiana, si unirà al gruppo il savonese Carlo Cortesi, classe 2004, Junior secondo anno.


"E' un atleta fisicamente ben strutturato, ha una buona guida della bici e deve ancora esprime al massimo le sue potenzialità. Cercavamo una figura come lui da inserire nel gruppo, uno Junior con un anno di esperienza, avevamo individuato alcuni bikers, poi la nostra scelta è caduta su di lui. Siamo certi che si prenderà delle soddisfazioni e noi con lui" afferma Enrico Rovelli, Direttore Sportivo Team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM.

Carlo Cortesi


Ecco cosa sappiamo di lui.


Nato nel gennaio del 2004 a Savona, vive in un paese della provincia, Quilliano, studente del Ferraris Pancaldo a Savona.


Inizia a gareggiare, seriamente, nella categoria G5, ma l'amore per la bici se la porta dentro anche grazie alla passione del papà che lo contagia e lo avvicina alla Mtb da subito.


Ha la fortuna di abitare in Liguria, regione dal clima mite, riesce a pedalare tutto l'anno senza grossi problemi, ed a svolgere i suoi allenamenti specifici, alternandoli alla preparazione fisica in palestra.


Predilige i percorsi tecnici, stile La Thuile per intenderci, che affronta con la sua full, che nel 2022 sarà una KTM Scarp.


Ha fatto parte della Nazionale giovanile agli Europei di Pila, conquistando la medaglia d'argento nel Team Relay ed un quarto posto nella gara individuale, che considera la sua gara migliore.


"Sono contento di poter gareggiare nel 2022 con KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. So che dovrò impegnarmi ancora di più per dimostrare le mie qualità, ce la metterò tutta. Ringrazio la società Quilliano Bike, che mi ha aiutato a crescere ed ad arrivare fin qui. Un ringraziamento enorme a mio papà, mio primo tifoso, ed a tutta la mia famiglia che mi supporta in questa mia passione" dichiara Carlo Cortesi

Ufficio stampa Torrevilla Bike asd
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco