• Sei il visitatore n° 346.166.969
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 15 gennaio 2022 alle 16:01

Barzago: Mantonico si dimette da assessore, subentra Isacchi

Si è conclusa negli scorsi giorni, dopo quasi tre anni di servizio attivo presso il Comune di Barzago, l'esperienza in giunta per Francesca Mantonico, dimissionaria dall'incarico a partire dallo scorso 5 gennaio 2022. Il ruolo di assessore la giovane amministratrice lo aveva assunto nel giugno 2019, a seguito delle elezioni comunali, quando era entrata a far parte dell'esecutivo barzaghese insieme al sindaco Mirko Ceroli e a Michele Bianco, suo vice.
L'assessore Mantonico lascia quindi l'incarico di assessore alla cultura, tradizioni e tempo libero e al suo posto sarà la consigliera Claudia Isacchi ad entrare in giunta raccogliendo le medesime deleghe ad eccezione di quella relativa ai rapporti col Consorzio Brianteo Villa Greppi che resterà in capo all'ex assessore.

Francesca Mantonico (a sinistra) e Claudia Isacchi

Di seguito la nota ufficiale del sindaco Ceroli sulla questione:
Nei primi giorni del 2022 Francesca Mantonico ha rassegnato, per motivi personali, le dimissioni da assessore del Comune di Barzago. La decisione era maturata nel mese scorso e resa nota a tutta la maggioranza, ma Francesca aveva deciso di portare a termine le iniziative che aveva seguito in prima persona come, tra le ultime, quelle natalizie.
Il Sindaco e tutto il gruppo di maggioranza hanno ringraziato Francesca per il lavoro svolto finora; la decisione di fare un passo indietro, presa non certo con facilità, denota in lei senso di responsabilità e serietà verso l'amministrazione di un comune piccolo come il nostro.
Francesca Mantonico resterà in Consiglio comunale, nel gruppo della lista civica Il Paese Barzago, con la delega ai rapporti con il Consorzio Brianteo di Villa Greppi.

A subentrare in Giunta sarà Claudia Isacchi, classe 1994, residente a Bevera, insegnante, eletta la prima volta nel maggio 2019, che oltre alle deleghe già assegnatele assumerà anche quella alla cultura e completerà così la Giunta con l'assessore ai lavori pubblici Michele Bianco e il sindaco Mirko Ceroli.

Nel primo Consiglio comunale utile, il Sindaco ne darà formale comunicazione; nel frattempo, la nuova Giunta è di fatto operativa. Giunto a metà del mandato, inoltre, il gruppo di maggioranza ha deciso di compiere una puntuale verifica interna del lavoro svolto e delle varie deleghe consiliari. La stessa operazione avverrà con i cittadini, esterni al Consiglio comunale, che hanno incarichi nelle varie Commissioni e che supportano il lavoro degli amministratori.


Il Sindaco Mirko Ceroli

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco