• Sei il visitatore n° 353.339.329
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 11 giugno 2022 alle 07:17

Casateonline: un'avventura lunga 15 anni, grazie al sostegno di lettori e inserzionisti

Oggi, sabato 11 giugno 2022, Casateonline compie 15 anni. Riassumere questo "pezzo" di vita in poche righe è impresa ardua. Anche perchè, diciamocelo, di ricordi a stare a guardare ce ne sono tantissimi. Esperienze professionali, fatti di cronaca straordinari, incontri umani impressi nella nostra mente.
E' un lavoro duro quello del giornalista locale, ma che spesso sa dare tante soddisfazioni: perchè in fondo ci provi ad essere sempre ''sul pezzo'', per raccontare le storie di un territorio piccolo, ma così vivo e pieno di cose. E la gente ti vede, ti riconosce e apprezza il tuo lavoro, pur con le inevitabili critiche che spesso risultano fini a se stesse, ma il più delle volte ti spingono a fare meglio. Sai che nel tuo piccolo puoi dare un grosso contributo all'informazione locale e sai anche che se succede qualcosa di giorno, come di sera o di notte, ci sarà sempre qualche lettore pronto ad ''aggiornare'' costantemente la pagina, sicuro di trovare notizie su quell'evento.

Casateonline è un po' tutto questo: un giornale che tenta di informare i suoi tanti lettori, ogni giorno, con impegno e infinita passione. Forse non ci riusciamo sempre come vorremmo: vi chiediamo scusa se talvolta non siamo stati all'altezza delle vostre aspettative. Di strada tuttavia, da quell'11 giugno 2007, pensiamo di averne macinata parecchia.
Quindici anni fa, un po' in sordina, abbiamo fatto il nostro ingresso nel mondo dell'informazione locale. Non era così facile bissare il successo di Merateonline (prima testata del network che comprende anche Leccoonline), già ben rodata e ormai punto di riferimento, sia per la qualità del prodotto che per il numero di visite giornaliere. Non era facile nemmeno competere con la concorrenza, su piazza da molto più tempo. Eppure pensiamo di esserci riusciti: ce lo dimostrano i lettori che ogni giorno ci seguono con costanza ed affetto.
Questi quindici anni del resto, sono stati scanditi da tantissime notizie messe in rete e da una costante crescita degli accessi, che oggi toccano le 20mila visite uniche giornaliere: sono dati reali, confermati dalle statistiche di Shinystat.
I tempi dal 2007, sono davvero cambiati: le macchine fotografiche sono state sostituite dagli smartphone e gli sms dai messaggi whatsapp, solo per fare due esempi.
Sapevamo che il futuro sarebbe stato sempre più digitale, ma anche il modo di informare è estremamente cambiato: ancor più in tempo reale, perchè è esattamente quello che il lettore chiede. Velocità, ma soprattutto efficienza e completezza sui contenuti: perchè se la crescita del web da un lato rappresenta un segnale positivo, dall'altro è necessario differenziarsi. Nella giungla della rete purtroppo si trova ormai di tutto e ''marcare il territorio'' quando si fa informazione è essenziale. Soprattutto nell'era del social network dove spesso i ''leoni da tastiera'' si improvvisano ''so tutto io'', senza nemmeno rendersi conto della potenza del mezzo, che può diventare estremamente pericoloso se usato in maniera impropria.

Prima di concludere quindi, alcuni grazie: innanzitutto al direttore Claudio Brambilla, che due lustri fa decise di intraprendere questa nuova avventura, ai tanti collaboratori come me che in questi anni si sono succeduti, ai colleghi di Merate e Lecco online per la quotidiana e preziosa collaborazione, ad Alberico Fumagalli che da lontano ci sostiene, e alla collega Luisa Biella, responsabile commerciale, che ci consente ogni giorno di essere presenti in rete. Perchè se il prodotto è gratuito e rappresenta un enorme servizio offerto ai lettori, questo aspetto non rende a pieno il valore del lavoro svolto.
Non tutti coloro che stanno dall'altra parte del video riescono a comprendere che la pubblicità - i banner colorati che lampeggiano tra una notizia e l'altra - è la linfa vitale che ci consente di esistere. Cessata quella, non ci sarebbe davvero nulla. Ringraziamo quindi in maniera ancor più decisa, chi l'ha capito e anche in questo modo ci sostiene.
Un grazie soprattutto a voi lettori, dal primo all'ultimo, che ci consentite di andare avanti, giorno dopo giorno, nonostante tutto. Buon compleanno, Casateonline!
Gloria Crippa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco