• Sei il visitatore n° 353.122.899
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 06 novembre 2022 alle 10:35

Cassago: professionale, tecnico o liceo? La serata orientativa per la scelta delle superiori

Una serata dedicata ai genitori dei ragazzi che frequentano la terza media e che all’inizio del 2023 si troveranno a decidere quale percorso intraprendere alle scuole superiori. Ha riscosso grande successo l’incontro di orientamento organizzato dall’Istituto Comprensivo Scolastico Agostino di Ippona per la serata di giovedì 3 novembre.


Il dirigente scolastico dell'ICS di Cassago Viviana Patricelli
Sotto, con il sindaco Roberta Marabese



Ad accogliere i genitori nella sala consiliare, c’erano il sindaco di Cassago Brianza, Roberta Marabese, il dirigente scolastico, Viviana Patricelli, diversi insegnanti della scuola secondaria inferiore, insieme a presidi e professori delle scuole superiori del circondario.






Tra questi ultimi, sono intervenuti il dirigente scolastico di Villa Greppi, Dario Crippa, insieme alle professoresse Sala e Ferrante; l’istituto Viganò di Merate è stata rappresentato dai professori Contento e Colombo; a parlare invece della scuola Bachelet è intervenuta la dirigente scolastica Anna Panzeri; per l’istituto Badoni il professor Uricchio; per il liceo Parini il dirigente scolastico, Michele Erba; la professoressa Serrapica ha presentato le offerte formative dell’istituto Fumagalli.





Durante la serata, sono stati dati diversi i consigli ai genitori sulle valutazioni da fare insieme ai propri figli prima di iscriversi definitivamente alla scuola superiore. Tra questi, la necessità di seguire e appoggiare le attitudini degli studenti, l’invito di non imporsi sulla loro scelta, riversando parte delle aspirazioni dei genitori sulle vite dei figli e, infine, ascoltare le opinioni e le valutazioni dei professori che per gli ultimi tre anni li hanno visti crescere da vicino, notando punti di forza e punti di debolezza. A questo proposito, prima delle vacanze natalizie, i ragazzi riceveranno da parte del corpo docenti un documento che consiglia, sulla base delle inclinazioni di ciascuno, gli istituti superiori più affini.





Per aiutare i ragazzi nell’importante scelta della scuola secondaria di secondo grado, i professori delle medie hanno consigliato l’acquisito di un libro di Maria Rosaria Mancinelli, intitolato “Scegliere la scuola superiore”. Successivamente la parola è passata ai professori degli istituti superiori ospiti della serata, che hanno presentato gli indirizzi presenti nel loro plesso, dall’istituto professionale Fumagalli, che presenta gli indirizzi agrario, enogastronomico e sociosanitario, passando per i percorsi tecnici presenti al Viganò e al Badoni, arrivando al liceo Parini e agli istituti che presentato sia indirizzi tecnici che liceali, come il Greppi e il Bachelet.




Per finire, gli insegnanti della scuola media di Cassago hanno presentato alcune statistiche a supporto della validità dei loro giudizi, confrontandoli con l’andamento scolastico dei ragazzi durante il loro primo anno di scuola superiore.
Prima di lasciare spazio alle domande dei genitori, sono intervenute due ex alunne, ora docenti della scuola media di Cassago, Giulia Fumagalli e Irene Rovelli, che hanno parlato della loro esperienza quando qualche anno fa si sono trovate nella stessa situazione e di come un errore di valutazione nella scelta della scuola superiore non pregiudichi il percorso di vita del proprio figlio, nonostante si tratti comunque di una scelta molto importante per il suo futuro.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco