• Sei il visitatore n° 344.877.639
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 05 dicembre 2010 alle 19:00

Il NibionnoXenia perde immeritatamente contro il Mapello. Il gol di Sala non basta (1-2). Pellegris trascina la capolista

NIBIONNOXENIA 1

MAPELLO 2

 

FORMAZIONI

 

NIBIONNOXENIA:

1 Marchetti 2 Annunziata 3 Trotta 4 Fumagalli 5 Balconi 6 Gerosa 7 Sala 8 Ababio Amed 9 Petrone 10 Preziosi 11 Ababio Amin

 

MAPELLO:

1 Fossati 2 Apostolo 3 Rota 4 Austoni 5 Marchesi 6 Lionetti 7 Mangini 8 Valenti 9 Pellegris 10 Sorti 11 Pesenti

 

Uscire con i complimenti degli avversari è sempre piacevole, ma se lo fai con una sconfitta sulle spalle serve a poco. Eppure i giocatori e l'allenatore Astolfi del Mapello non hanno lesinato strette di mano e pacche sulle spalle al NibionnoXenia al termine della gara di oggi. I ragazzi di Mason hanno seriamente rischiato di fare lo sgambetto alla prima in classifica che però, dopo aver subito il pareggio di Sala, ha tirato fuori il carattere e ha dimostrato di valere il primo posto. Eppure, se al 30esimo del primo tempo il direttore di gara avesse fatto come si deve il suo mestiere - forse - saremmo qui a leggere di un altro risultato. Infatti a quel minuto Petrone è stato trattenuto in area proprio al momento di calciare a rete. L'arbitro invece di dare il giusto rigore ha scelto l'ammonizione per simulazione.

 

Il Mapello aveva iniziato la gara, mezz'ora prima, a razzo, costruendo subito diverse palle gol e portandosi in vantaggio. Mattatore il solito Pellegris che costruisce e inventa. Marchetti gli si oppone due volte, e per due volte Pesenti si dimentica di essere un grande attaccante e sbaglia facili gol. Ma al 20esimo Pellegris fa tutto da solo e dal limite fulmina la difesa del NibionnoXenia con un gran rasoterra dal limite. E' il gol del vantaggio.
La reazione del Nibionno è imminente: Petrone imbecca Ababio Amed che calcia un missile che il portiere del Mapello è bravissimo a deviare in angolo. Al 30esimo il fattaccio nell'area bergamasca. In apertura di ripresa il gol del pareggio del NibionnoXenia: Ababio Amed trova Preziosi sulla destra. Il fantasista scende fino alla linea di fondo e mette un cross interessantissimo in area. Sala ci arriva puntuale e mette in porta.
Al 14esimo, però, il Mapello torna in vantaggio. Prima Pellegris impegna Marchetti che devia in angolo. Proprio dal corner spunta la testa di Marchesi che mette in rete il gol vittoria. Il NibionnoXenia cala fisiologicamente anche perché il Mapello tira fuori gli attributi e inizia a gestire la gara come sa fare. E alla fine sono proprio i bergamaschi a portare a casa i tre punti, ma anche a fare i complimenti agli avversari. Settimana prossima i nibionnesi se la vedranno con un'altra bergamasca, visto che giocheranno sul pessimo campo sintetico di Villa D'Almè.

 

RISULTATI

Ardor Lazzate
Real Milano
ND
Base 96
Trevigliese
1 - 1

Ciserano
Sondrio Calcio
1 - 0

Folgore Verano
Crema 1908
2 - 0

Mariano Calcio
Villa d'Almè
3 - 1

Nibionnoxenia
Mapello
1 - 2

Curno
Merate
1 - 1

Vimercatese Oreno
Giana Erminio
0 - 2

Voluntas Osio Sotto
Caravaggio
0 - 0

 

CLASSIFICA

Mapello
34

Folgore Verano
30

Villa d'Almè
29

Base 96
24

Mariano Calcio
23

Voluntas Osio Sotto
22

Trevigliese
21

Ciserano
21

Crema 1908
21

Sondrio Calcio
21

Caravaggio
20

Curno
19

Giana Erminio
18

Vimercatese Oreno
18

Ardor Lazzate
11

Merate
11

Real Milano
10

Nibionnoxenia
6

Alberto Giani
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco