• Sei il visitatore n° 338.780.312
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 05 settembre 2013 alle 15:53

Dal sindaco Rigamonti e dall'assessore Colombo, precisazioni sui contributi erogati alla scuola dell'infanzia Teresa Bocconi

Facendo riferimento all'articolo pubblicato sul Vostro seguitissimo quotidiano Casate on line avente come titolo "Monticello: chiude in perdita il bilancio dell'asilo Bocconi", purtroppo dobbiamo constatare che ancora una volta la presidente dell'Istituzione, Armida Ratti, oltre a non includere il Comune di Monticello Brianza tra coloro da ringraziare, si è voluto ingiustamente annoverarlo tra i cosiddetti "cattivi".
Questo atteggiamento è a parer dell'attuale Amministrazione scorretto in quanto i contributi del Comune di Monticello Brianza in questi ultimi quattro anni non sono diminuiti, anzi a dire il vero sono aumentati se rapportati al numero dei bambini residenti frequentanti. Oltretutto in più occasioni sono stati erogati altri contributi straordinari e un bonus gas. Con la sottoscrizione dell'ultima convenzione, in vigore dall'anno scolastico 2012-2013, tra il Comune di Monticello Brianza e la Scuola dell'infanzia L. e T. Bocconi si è stabilito concordemente di erogare un contributo annuo fisso di € 35.000 a prescindere dal numero dei bambini iscritti residenti, mentre in precedenza il contributo era di € 500,00 a bambino residente frequentante. Come si desume dalle tabella sotto riportata, i cui dati sono desunti dalla contabilità comunale, la somma erogata annua si attesta ad un valore ben superiore ai € 35.000 e la media contributo a bambino residente iscritto è cresciuta.

Tanto si doveva, cordiali saluti.

Il sindaco Luca Rigamonti

L'assessore all'istruzione Maria Teresa Colombo

.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco