Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 217.668.289
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 11/01/2020

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 37 µg/mc
Colico: 48 µg/mc
Moggio: 94 µg/mc
Scritto Domenica 13 aprile 2014 alle 22:10

''Più Casatenovo'' presenta la sua squadra, ''pronta a mettersi al servizio dei cittadini''

Servizio, competenza, rappresentatività e umiltà sono le parole d'ordine della lista ''Più Casatenovo'' guidata dal candidato sindaco Guglielmo Colombo.

I componenti della formazione Più Casatenovo che candidano al ruolo di sindaco Guglielmo Colombo

La formazione appoggiata dai partiti di centrodestra e sostenuta dagli indipendenti della società civile si è presentata questa mattina a Villa Mariani, con tutti i suoi sedici componenti.
Quattro donne e dodici uomini, ''pronti a mettersi al servizio dei casatesi con umiltà e spirito di servizio'', come ha sottolineato il candidato Colombo.


''C'è molta ambizione e voglia di lavorare'' ha spiegato Guglielmo Colombo nel suo discorso introduttivo. ''Siamo molto soddisfatti dell'attività sin qui svolta perchè siamo riusciti a comporre una squadra di persone eccellenti nel proprio ambito professionale, che in caso di vittoria sapranno offrire ai casatesi una ricchezza anche nel campo politico. Proprio ai nostri cittadini ci rivolgiamo, raccogliendone le istanze e il giudizio che non temiamo, perchè è sempre sinonimo di ricchezza e arricchimento''.
E' stata quindi presentata la rosa dei candidati di ''Più Casatenovo''. Si tratta degli attuali consiglieri di minoranza uscenti Barbara Beretta, Marco Pellegrini, Rosanna Rampin, Giuliano Riva e Claudio Viscardi.

Guglielmo Colombo candidato sindaco
59 anni residente a Missaglia, manager di esperienza internazionale
già assessore negli anni Novanta a Casatenovo e impegnato nel sociale

Felice Achilli, 55 anni, primario di cardiologia al S.Gerardo di Monza, Rogoredo
Barbara Beretta, 40 anni, consigliere di minoranza dal 2005, Casatenovo
Ivana Beretta, 43 anni, impiegata, Casatenovo
Simone Luigi Besana, 26 anni, barman e impegnato nell'associazionismo, Galgiana

Pasquale Lino Casiraghi, 56 anni, impiegato tecnico, Casatenovo
Gaetano Citterio, 52 anni, impiegato al Greppi, Casatenovo
Emma Paola Maria Franchi, 58 anni, pediatra, Valaperta

Olindo Migliari, 67 anni, pensionato, Galgiana

Monica Montagnani, 46 anni, casalinga e esperta in comunicazione, Galgiana
Marcello Paleari, 34 anni, avvocato, Cassina de' Bracchi
Alessandro Palermo, 40 anni, imprenditore, originario di Campofiorenzo
Marco Pellegrini, 54 anni, consigliere uscente e impegnato nella P.Civile, Casatenovo

Rosanna Rampin, 40 anni, imprenditrice e consigliere uscente, Campofiorenzo
Giuliano Riva, 35 anni, impiegato e consigliere uscente, Casatenovo
Mauro Riva, 57 anni, agente assicurativo, consigliere provinciale, Rogoredo
Claudio Viscardi, 36 anni, funzionario finanziario e consigliere uscente, Valaperta

Ci sono poi parecchie ''new entry'': Felice Achilli, primario di cardiologia dell'ospedale San Gerardo di Monza, residente a Rogoredo; Ivana Beretta di Casatenovo, impegnata nell'associazionismo; Simone Luigi Besana, il più giovane del gruppo, residente a Galgiana; Pasquale ''Lino'' Casiraghi, residente a Casatenovo centro; Gaetano Citterio, impiegato presso l'istituto Greppi, di Casatenovo; Emma Paola Maria Franchi di Valaperta, nota pediatra; Olindo Migliari pensionato di Galgiana; Monica Montagnani, esperta nell'ambito della comunicazione e residente a Galgiana, l'avvocato Marcello Paleari di Cassina de' Bracchi; Alessandro Palermo, cresciuto a Campofiorenzo e ora residente a Casatenovo.
A completare la formazione Mauro Riva, già consigliere comunale e consigliere provinciale uscente, nonchè tra i principali promotori della lista, creata tenendo conto della competenza e della territorialità di residenza dei candidati.


''Stiamo lavorando al programma con la stessa umiltà con la quale abbiamo approntato la lista - ha proseguito il candidato Colombo - e devo dire che siamo a buon punto. Ci stiamo confrontando con i cittadini, per raccogliere idee e suggerimenti che ci consentiranno di definire nei dettagli, il nostro programma. Abbiamo già incontrato semplici cittadini ed esponenti della società civile, ma anche imprenditori e rappresentanti delle varie categorie. Credo che sia compito nostro andare dalle persone, fermarle per la strada e avere da loro degli input, per noi preziosissimi''.
Poi Guglielmo Colombo ha elencato alcuni punti fermi che costituiranno il programma elettorale di ''Più Casatenovo'', attualmente ancora in fase di definizione. Innanzitutto il tema del lavoro, con l'obiettivo di interfacciarsi con gli imprenditori in questo momento non semplice per l'economia, creando anche uno sportello capace di far incontrare domanda e offerta, facilitando così maggiori opportunità per chi è alla ricerca di un'occupazione.


E poi l'educazione, con un occhio di riguardo alla scuola e alle sue strutture presenti sul territorio, privilegiando gli edifici esistenti e sostenendo al contempo le scuole dell'infanzia paritarie, negli ultimi anni particolarmente in sofferenza.
''Nel nostro programma parleremo di efficienza e servizio. A questo proposito penso alla rete internet: creare una piattaforma virtuale efficiente e adeguata all'intero territorio comunale è una sfida che non può più essere rinviata. Così come è necessario creare un sistema di copertura wi-fi, potenziando anche i sistemi informativi del comune, con la possibilità di creare una vera interazione con i cittadini'' ha proseguito Colombo.
Per quel che concerne il tema ambiente, tra le priorità di ''Più Casatenovo'' figura il miglioramento della raccolta dei rifiuti e la tutela del territorio, con l'obiettivo di allargare l'inclusione delle aree verdi casatesi all'interno dei parchi regionali presenti: il Parco Valle Lambro al confine con Montesiro e il Parco del Curone, grazie all'annessione in esso, della Valle della Nava.


Attenzione anche alla sicurezza: a questo proposito Colombo ha manifestato condivisione rispetto al progetto di ampliamento dell'attuale caserma dei carabinieri deciso dall'attuale maggioranza, con l'augurio che possa effettivamente aumentare l'organico di militari a disposizione.
''Top secret'' per il momento, la ripartizione di deleghe e assessorati ai componenti della lista, in caso di vittoria del gruppo. ''Dobbiamo ancora valutare questo aspetto, ma inizio ad anticipare che non ricorreremo ad assessori esterni perchè riteniamo che la nostra squadra sia già ben strutturata'' ha concluso Colombo.
Un aperitivo offerto ai presenti nel giardino di Villa Mariani ha concluso la mattinata.
Articoli correlati:
07.04.2014 - ''Più Casatenovo'': i primi nomi della lista di Guglielmo Colombo
29.03.2014 - ''Più Casatenovo'' con Gugliemo Colombo, il candidato sindaco dell'intero centrodestra
Gloria Crippa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco