Scritto Giovedý 25 maggio 2017 alle 08:11

Stazioni del Besanino/2: sopralluogo alla fermata di Besana. Ecco cosa c'è che non funziona

Dopo la stazione di Villa Raverio, il viaggio di CasateOnline per le stazioni lungo la linea ferroviaria del "Besanino" ha toccato quella di Besana Brianza.

La stazione di Besana

Inaugurata nel 1911, è una delle più importanti dell'intero percorso che collega Lecco a Milano, attraversando il territorio brianzolo. Qui, ad esempio, continua a essere presente un presidio ferroviario con personale della RFI, Rete Ferroviaria Italiana che è proprietaria delle linee di tutta Italia.

La sala d'attesa e un dettaglio di alcune delle barriere architettoniche presenti


Nonostante la presenza di almeno un addetto dalle 5.30 fino alle 21.30, anche alla stazione di Besana Brianza non tutto è rosa e fiori. Sicuramente la presenza di un bar al suo fianco aperto tutti i giorni dalle 6 alle 20.30 e una domenica ogni due settimane a orario ridotto, dalle 8 alle 13.30, aiuta molto: "vendiamo i biglietti di Trenord e dei pullman diretti a Carate e Desio che si possono prendere all'esterno della stazione" ci hanno detto da dietro la cassa, aggiungendo di poter offrire ai viaggiatori anche "panini e spuntini".

Il blocco dei servizi igienici, non accessibile


Se per l'acquisto dei biglietti, insomma, non sembrano esserci problemi discorso diverso è quello della loro convalida visto che, a quanto ci è stato detto, "le obliteratrici, già vecchie, non funzionano".

Il parcheggio esterno e altri dettagli della fermata


Un problema analogo si ripresenta nel caso dei servizi igienici visto che quelli utilizzabili sono solo quelli privati del bar e non quelli pubblici della stazione, da più di un mese chiusi per un guasto.

Le fermate degli autobus all'esterno della stazione


Per quanto riguarda scritte e "graffiti" sui muri, sulle pareti della stazione di Besana Brianza se ne segnalano diversi: alcuni con una fattura più artistica e con messaggi politichi chiari, altri decisamente meno.


Come segnalatoci dall'Ufficio Disabili - Customer Care di Trenord e ben spiegato sul sito di Trenord, infine, la stazione non è accessibile ai disabili.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco