Scritto Venerd́ 28 settembre 2018 alle 17:50

Monticello, V.Greppi: sosta vietata davanti al cancello, ma un nuovo spazio per i ciclisti

Spett.redazione di Casateonline,
sono un ciclista amatoriale residente in zona. Nei mesi scorsi avevo accolto con favore l'avvio dei lavori di ripavimentazione dello spazio antistante a Villa Greppi a Monticello B.za. A mia memoria in quello spazio era da sempre presente una fontanella sopra la quale un monticellese, anche se di adozione, illustre come Fiorenzo Magni avava fatto porre, se non sbaglio 16 anni fa, un quadro della "Madonnina dei Ciclisti" opera dell'artista Scaccabarozzi. Il quadro era appunto una dedica del campione a tutta quella miriade di appassionati che avevano fatto di quel piccolo spazio a bordo strada un luogo di ritrovo e ristoro.
Ho scritto... era presente... perchè con vero disappunto a fine cantiere al posto della fontanella è comparso una colonna idrante antincendio, il quadro della Madonnina è ad oggi sparito e la zona è transennata con paletti e catene dove campeggiano ripetuti cartelli di divieto di parcheggio.
Ora non so se per il Consorzio Brianteo Villa Greppi la presenza dei ciclisti disturbasse la manifestazioni che vengono organizzate in villa, è chiaro che le norme di sicurezza impongono certe regole, ma spero vivamante che chi di dovere ci possa ripensare e rimediare.
Ora la vedo difficile anche se in fondo ci voleva molto poco per mantenere vivo il ricordo di un campione e lasciare che gli sportivi della domenica e non potessero continuare quella che ormai era diventata una tradizione.
Saluti,

Massimo


Completati i lavori per la pavimentazione dell'ingresso di Villa Greppi, la zona riservata ai ciclisti è stata spostata dall'altra parte della strada come ci ha confermato la presidente del Consorzio, Marta Comi.

Il piazzale all'ingresso di Villa Greppi a lavori conclusi

Sul lato a margine della carreggiata procedendo in direzione Besana, a pochi metri di distanza dall'intersezione fra Via Montegrappa e Via Monteverdi (la strada che conduce al posteggio sterrato) è stata ricavata un'area nella quale sono state installate un paio di panchine e una rastrelliera per biciclette e trasferito anche il dipinto ''Madonnina dei Ciclisti'' realizzato anni fa dal missagliese Gerry Scaccabarozzi, destando il plauso del celebre corridore Fiorenzo Magni, toscano d'origine, monzese di adozione e che di Monticello aveva fatto la sua seconda casa. Il ''leone delle Fiandre'' ripeteva sempre che, pedalando in Brianza si era innamorato di quel paese così verde, situato in cima alla collina e proprio lì, tra ville e cascine aveva deciso di acquistare una dimora dove trascorrere i fine settimane e i periodi estivi insieme alla famiglia.

A destra la nuova area per i ciclisti e sotto Gerry Scaccabarozzi, Fiorenzo Magni e il dipinto ''Madonnina dei Ciclisti''


''Con i lavori realizzati all'ingresso abbiamo voluto fare un po' di ordine'' ci ha detto il presidente Marta Comi. ''Il piazzale è stato pavimentato e transennato perchè la sosta in quel punto non era per niente sicura. Ora, grazie anche al passaggio pedonale protetto, i genitori degli studenti dell'istituto Greppi hanno la possibilità di aspettarli direttamente nel parcheggio sottostante la strada, mentre per i ciclisti abbiamo pensato ad un'area dedicata esattamente di fronte al cancello della villa. Sappiamo quanto sia apprezzato come luogo di sosta, ma ci è sembrato doveroso fare un po' di ordine valorizzando anche l'ingresso della villa. Ora c'è una condizione di maggiore sicurezza per tutti''.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco