Scritto Domenica 25 novembre 2018 alle 10:04

Barzanò: sulla chiusura della SP51 per maltempo

Leggo con meraviglia l'articolo sull'interruzione della sp51 per alberi caduti da una proprietà privata.
Non capisco le lagnanze a mio avviso assolutamente ingiustificate del privato a fronte di un erborso minimo richiesto in modo ragionevole dal comune.
A lui è andata bene e non deve lamentarsi: pensi al rischio, al danno e tempo perso per ore da lavoratori a causa di un privato. Penso che a lui interessi solo il suo borsellino.
Mi auguro che a fronte di fenomeni intensi il privato paghi quantomeno un'assicurazione e curi le sue proprietà come è suo dovere e responsabilità civile e penale.

Saluti
Un lettore di Casateonline
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco