Scritto Venerd́ 29 marzo 2019 alle 09:31

Cassago: gli alunni delle medie al film ''La mia seconda volta''

Lunedì 18 marzo gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado Enrico Fermi dell'Istituto comprensivo Agostino d'Ippona di Cassago Brianza hanno partecipato all'Anteprima del film "La mia seconda volta" regia di Alberto Gelpi, tratto dalla storia di Giorgia Benusiglio. La proposta di andare a vedere questa anteprima (il film non era ancora "uscito ufficialmente" nelle sale cinematografiche) è venuta dall'assessore alla cultura del comune di Cassago Brianza, Maria Cristina Giussani: gli insegnanti, vista l'importanza del tema trattato, giovani e dipendenza, hanno subito aderito alla proposta. L'amministrazione comunale ha pagato il pullman per raggiungere l'UCI Cinema Bicocca a Milano mentre gli studenti hanno acquistato il biglietto d'ingresso ridotto. "La mia seconda volta" è tratto dalla storia vera di Giorgia Benusiglio una studentessa diciottenne, piena di sogni e di speranze, che una sera si è fatta coinvolgere da un gruppi di ragazzi appena conosciuti in un bar e ha preso una mezza pastiglia di "ecstasy".

La conseguenza di questa scelta è stata devastante: Giorgia è andata in coma epatico e si è salvata solo grazie ad un trapianto di fegato. "La mia seconda volta" non è una storia di dipendenza, di uso continuativo di droghe ma è il racconto di una sola sera che ha cambiato e stravolto tutta la vita di questa ragazza. "Una cosa simile può capitare a ognuno di noi, è facile lasciarsi convincere dagli amici quando si è in gruppo, più difficile è dire no. E' anche una storia di amicizia, di legami familiari un po' difficili, di speranza nel futuro, di paura e di molto altro" ha sottolineato la professoressa Maria Rossi dell'istituto comprensivo di Cassago Brianza, aggiungendo che "è importante sottolineare come per i ragazzi sia stata una bella esperienza formativa. Alla fine del film si sono presentati in sala anche gli attori che, insieme a Giorgia, hanno ringraziato i ragazzi per la partecipazione e hanno chiesto se avessero ulteriori domande" Gli attori hanno inoltre proposto ai ragazzi di seguirli su Instagram dando il loro parere sul film, descrivendo le loro emozioni, sensazioni, dubbi a conclusione di quella che ha definito "una bella mattinata, interessante e istruttiva".

Da parte della professoressa è arrivato anche il ringraziamento "anche a nome dei miei colleghi e degli studenti delle classi terze, degli amministratori del comune di Cassago Brianza che hanno dimostrato di avere molto a cuore la formazione, la crescita umana, personale, e culturale degli studenti: senza il loro invito ed il loro contributo economico non ci sarebbe stato possibile aderire a questa proposta" ha detto la professoressa che ha rivolto il suo profondo ringraziamento all'amministrazione comunale. "Gran parte delle iniziative che l'Istituto Comprensivo Agostino d'Ippona propone, per aiutare i suoi studenti a crescere, vengono portate avanti in collaborazione con l'amministrazione comunale (incontri per la giornata della memoria, preparazione al 25 aprile, proposte legate alla biblioteca, ecc.) e questo offre agli studenti molte opportunità per crescere più consapevoli e più attenti alla realtà che li circonda". Ringraziamenti sono stati rivolti anche al Dirigente scolastico Domenico Rosa perchè consente di mettere in atto molti progetti per i ragazzi, assicurando il suo sostegno continuo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco