Scritto Domenica 08 settembre 2019 alle 18:39

Cassago, S.Agostino: il sindaco offre l'olio per la lampada votiva

Alcune immagini della celebrazione di questa mattina

L'ultimo rintocco delle campane ha dato avvio, nella mattinata di domenica 8 settembre, alla messa in occasione della festa parrocchiale di Sant'Agostino a Cassago Brianza.

La liturgia é stata presieduta da Padre Vittorio Sartirana, priore di N.S. della Consolazione a Genova insieme ad altri sacerdoti tra cui il parroco don Giuseppe Cotugno e don Francesco Sposato dell'istituto don Guanella, il quale proprio in questa occasione ha ricordato il ventinovesimo anniversario di professione religiosa.

Un'immagine ricorrente nella liturgia della parola di domenica é quella della vigna: é infatti nella vigna di Dio che dobbiamo lavorare insieme per portare buoni frutti e raggiungere la felicitá.

Durante l'omelia Padre Sartirana ha voluto dare importanza alla figura di Sant'Agostino, il quale condivide con i fedeli la stessa esperienza di vita. Agostino infatti ''non si é tirato indietro nel compiere il suo destino. L'uomo non basta a se stesso, prima o poi si rivolge a Dio, e Sant'Agostino é il compagno ideale per poter compiere il proprio viaggio interiore verso Dio" ha detto il religioso.

Ad avvalorare le parole di Padre Sartirana é stato il Sindaco Roberta Marabese, che ha ricordato l'importanza che questo evento possiede per la comunità di Cassago, scampata alla peste nel 1631, proprio grazie all'intervento del Santo.

Concludendo il discorso con le parole di Agostino "sapiente é colui che possiede La Sapienza in Dio" l'amministratrice accompagnata da altri esponenti della giunta e del consiglio comunale ha poi provveduto all'offerta dell'olio per la lampada votiva, e del pane, presso l'altare dedicato ad Agostino.

Alla fine della celebrazione, accompagnati dal canto conclusivo, vi era la possibilitá di baciare il reliquiario del Santo e prendere un pezzo di quel pane, benedetto in nome del Signore.
Mari T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco