Scritto Luned́ 07 ottobre 2019 alle 11:52

Sulla presidenza del Parco del Curone

Seguo da un po' le notizie relative alla scelta del nuovo presidente del parco. Mi viene il dubbio che più che la competenza, la disponibilità di tempo,la conoscenza del territorio, conti di più il fatto che il candidato debba essere un soldatino, pronto ad allinearsi alle direttive di partito. Per una volta che ci sarebbe un candidato con tutte le carte in regola.....ma forse non gli si perdona l'aver fatto a suo tempo una lista, in rotta con il centro-sinistra. Cordiali saluti,
Un vostro lettore
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco