Scritto Mercoledý 16 ottobre 2019 alle 15:45

Garbagnate: manutenzione e cura delle aree richiesa dai cittadini

Manutenzione ordinaria delle strade e del verde in paese. E' la principale richiesta sollevata dal pubblico durante il "question time" al termine della seduta consiliare che si è tenuta martedì 15 ottobre a Garbagnate Monastero. ''Siamo reduci da cinque anni in cui c'è stata una scarsa manutenzione del verde e delle strade. Per gli interventi ordinari ci siamo mossi subito e abbiamo predisposto un piano con l'ufficio tecnico. Sono passati cinque mesi e ci vuole del tempo per recuperare quanto abbiamo trovato al nostro insediamento" ha spiegato il sindaco Mauro Colombo. "A giorni verrà fatta la pulizia dell'ex scuola elementare a Brongio perché qui, come altrove, cerchiamo di dare un'immagine diversa del paese".

Il pubblico intervenuto l'altra sera a Garbagnate Monastero

Proprio su quest'area, attualmente in stato di abbandono, il primo cittadino ha comunicato di voler intervenire. L'obiettivo è quello di vendere la superficie nel 2020: a seguito di una nuova rivalutazione, la stima di introito si è abbassata da 540.000 euro a 440.000 euro. Se l'alienazione dovesse andare a buon fine, il comune otterrebbe risorse da utilizzare per gli investimenti in conto capitale.
Sempre in fatto di bilancio, entreranno presto le risorse relative al rimborso delle quote di Asil: la prima parte, pari a circa 56.000 euro, potrà essere spesa sulla parte corrente.
In merito alla manutenzione, il vicesindaco Ilaria Villa ha detto: ''tutte le richieste che ci vengono fatte sono seriamente vagliate e stiamo cercando di trovare risposta''.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco