Scritto Domenica 12 gennaio 2020 alle 17:29

Assessore Picchi: il merito va ai cittadini e all'attenzione rivolta al tema rifiuti

Marta Picchi
Il Comune di Casatenovo, tra tutti i Comuni della Provincia di Lecco, ha ricevuto il premio di gran lunga più elevato da SILEA relativo al corrispettivo per lo smaltimento dei rifiuti residuali (sacco trasparente).
Oggi anno viene distribuito in premialità il 2% degli introiti derivanti dalla tariffa applicata per la frazione residuale dei rifiuti solidi urbani.
I Comuni devono raggiungere alcuni obiettivi stabiliti dalla Provincia tra cui la produzione di rifiuti residuali calcolata in 118,03 Kg/abitante (oltre ad altri obiettivi relativi a frazione secca riciclabile e frazione umida).
Nel conteggio relativo a 10 mesi del 2019 per Casatenovo (13.111 abitanti) il calcolo della produzione prevista (118,03 Kg/ab) ammontava a 1.547.491 Kg.
La produzione effettiva è risultata invece pari a 1.130.040 Kg.
Sono quindi stati prodotti, in 10 mesi, rifiuti per 471.451 Kg in meno rispetto all'obiettivo. Tale riduzione complessiva corrisponde ad una minore produzione di rifiuti pro-capite pari a circa 32 kg/abitante. Si tratta di un risultato particolarmente significativo che colloca Casatenovo nella fascia dei comuni più virtuosi della provincia e che corrisponde a circa il triplo della riduzione media provinciale, pari a 12.5 kg/ab. Il risultato di Casatenovo è paragonabile a quello dei comuni più virtuosi di minori dimensioni, che generalmente ottengono prestazioni molto positive (tra 30 e 40 kg/ab), e nettamente superiore a quello dei Comuni di pari o maggiori dimensioni che ottengono riduzioni decisamente inferiori se non addirittura negative (ovvero maggiore produzione di rifiuti rispetto alla previsione SILEA)
L'applicazione della premialità stabilità in 22,119 euro/ton ha generato un premio per Casatenovo di 9.233,61 euro, di gran lunga il premio più alto della Provincia.
Circa il 10% di tutto il premio distribuito (94.000 euro circa) in Provincia è stato destinato al nostro Comune.
Il risultato è anzitutto da ascrivere, più che all'Amministrazione comunale, ai cittadini di Casatenovo che ancora una volta hanno dimostrato una grande e crescente attenzione nella produzione e gestione dei rifiuti.
Le azioni dell'Amministrazione casatese proseguiranno anche in questo anno per consolidare queste buone prassi.
Marta Picchi - Assessore all'ambiente del Comune di Casatenovo
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco