Scritto Venerd́ 18 settembre 2020 alle 18:51

Missaglia: Giovanna Comi, Luciana Brivio e Eva Ratti sono le Donne dell'anno 2020

Tutto pronto per la tradizionale cerimonia dedicata alle donne, organizzata dall'assessore alla cultura di Missaglia Donatella Diacci.
Causa Covid l'iniziativa non si è potuta tenere in primavera, ma l'amministrazione comunale ha deciso di proporla domenica 27 settembre, in concomitanza con un momento all'insegna della musica in programma presso la suggestiva cornice del Monastero della Misericordia.

Giovanna Ripamonti Comi, Eva Ratti e al centro l'asilo Cioja

Il concerto ''In viaggio ai confini dell'operetta'' sarà preceduto alle ore 16 dal conferimento del premio ''Donne dell'anno'' a tre figure femminili che si sono distinte nei settori di cultura, sociale e commercio.
Per quanto riguarda la prima categoria sarà premiata Eva Ratti; residente a Maresso, classe 1983, la giovane donna è laureata in fisica presso l'università Bicocca di Milano, dove ha conseguito la specializzazione in astrofisica. Oggi Eva è co-fondatrice e manager della start-up innovativa Find Your Doctor, prima agenzia in Italia che punta alla collocazione e alla valorizzazione dei Dottori di Ricerca.
Per il settore sociale il Comune ha deciso di attribuire il riconoscimento a Luciana Brivio, figura di riferimento per la scuola dell'infanzia Giuseppe Cioja di Missaglia.
Infine per il settore imprenditoria e commercio sarà premiata Giovanna Ripamonti per la sua lunga e costante attività nella storica pasticceria Comi, portata avanti insieme al marito Giancarlo e al figlio Emanuele.
Conclusa la premiazione, alle ore 16.30 spazio alla musica: al pianoforte Debora Mori, baritono Gianfranco Zuccarini e soprano Patrizia Balbo, con regia e conduzione di Massimo Grazaniano.

Per poter assistere alla cerimonia - tenendo conto delle limitazioni anti-Covid - è necessaria la prenotazione. Sono 120 i posti a disposizione al Monastero della Misericordia.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco