Scritto Marted́ 22 settembre 2020 alle 12:00

Oggiono: la banda in concerto per la festa di Sant'Eufemia

Tutto esaurito per il concerto di Sant'Eufemia realizzato dal Corpo Musicale Marco d'Oggiono. Nello scenario della piazza della chiesa, lo scorso sabato 19 settembre, oltre un centinaio di cittadini hanno partecipato al concerto che ha preso il via nella serata.

La banda si è esibita con la propria formazione al completo, composta da una quarantina di elementi e diretta dal maestro Matteo Anghileri. Fra i musicisti si sono esibiti anche una quindicina di giovani allievi del comprensivo "Marco d'Oggiono" dove il Corpo Musicale realizza dei corsi durante l'anno scolastico.
Il sindaco Chiara Narciso, l'Onorevole Roberto Ferrari e il parroco don Maurizio Mottadelli hanno partecipato al concerto fra il pubblico e sono intervenuti per un saluto e un ringraziamento.
Durante l'esibizione, oltre ai brani classici, sono stati eseguite due musiche del maestro Ennio Morricone, una scelta che l'orchestra ha voluto fare come forma tributo al noto compositore scomparso lo scorso luglio.

VIDEO



«È stato un successo» ha raccontato il presidente del Corpo Musicale Giuseppe Giudici che ha anche ringraziato i genitori dei ragazzi allievi della scuola di musica e tutti coloro che hanno collaborato e reso possibile la realizzazione del concerto nel rispetto delle normative anti Covid-19.
Per la banda di Oggiono il prossimo appuntamento potrebbe essere il concerto di Capodanno 2021. Il PalaBachelet - struttura che in queste settimane dovrebbe tornare agibile dopo una vicenda problematica durata anni - potrebbe essere lo scenario in cui avverrà l'esibizione. Il 2021 per la banda sarà un anno particolare. Infatti, il prossimo anno ricorrerà il 165esimo anniversario del Corpo Musicale "Marco d'Oggiono" la cui fondazione risale al 1865.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco