Scritto Marted́ 22 settembre 2020 alle 14:48

Missaglia: nell'accademia del lievito madre anche Emanuele Comi

Sempre dinamico ed estroverso - come il lievito madre che rende uniche le sue creazioni - abbiamo raggiunto al telefono Emanuele Comi, titolare dell'omonimo laboratorio di pasticceria con sede in Via Cavour a Missaglia.
Oltre ad illustrarci le novità che a breve coinvolgeranno la sua attività (che proprio in queste settimane è oggetto di un intervento di ristrutturazione), Emanuele ci ha trasportati nel mondo della ''Accademia dei Maestri del lievito madre e del panettone italiano", della quale può vantarsi di essere membro effettivo.

Emanuele Comi in un'immagine di repertorio

''E' un gruppo di persone note nell'ambiente da anni, che non sono specializzate soltanto nella produzione del panettone, ma anche, e soprattutto, tengono in vita il lievito madre, che è qualcosa di vivo, che deve essere curato e salvaguardato, perché è un'eccellenza tutta italiana, un vero e proprio stile di vita professionale'' ci ha detto il missagliese.
L'Accademia - con sede a Parma, in quanto il suo fondatore e maggior promotore è emiliano - conta attualmente una trentina di membri effettivi; tutti loro vantano almeno dieci anni di esperienza nel settore, ma soprattutto sono fieri utilizzatori del lievito madre, che rende unica ogni loro creazione (specialmente il panettone, che il missagliese ha prodotto persino a Ferragosto).


Emanuele ci ha anche anticipato che nel 2021 (Covid permettendo) l'Accademia ha in serbo l'organizzazione ed il patrocinio, a Milano, del primo campionato mondiale del panettone con lievito madre. A questo proposito l'anno scorso si era svolta l'edizione "zero", che ha visto proprio la pasticceria Comi tra i partecipanti.

Per saperne di più, visitate il sito: https://www.accademiamaestrilievitomadrepanettoneitaliano.it/

Mari.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco