Scritto Mercoledý 23 settembre 2020 alle 11:52

Missaglia: sabato 3 ottobre va in scena "Le Troiane" del gruppo dei Bagai

Sabato 3 ottobre alle ore 16.30 si terrà lo spettacolo teatrale "Le Troiane" presso il Convento di Santa Maria della Misericordia a Missaglia.
Il Gruppo Teatro Bagai, fondato nel settembre 2011, presenta nuovamente al pubblico questa tragedia di Euripide con la regia di Karin Rossi. Lo spettacolo ha già ricevuto molti consensi e ha ottenuto il primo premio al concorso G.A.T.a.L. nel 2018/2019.
La tragedia delle Troiane si apre su un mondo già devastato, un mondo fatto di rovine: le fiamme della guerra si sono spente, le urla sono cessate, di Troia non rimane altro che un cumulo di macerie. Rimangono solo le donne, le troiane, che attendono il proprio destino.



È una tragedia che parla del dopo, dell'immobilità che segue l'azione violenta, distruttiva e insensata che caratterizza ogni guerra. Ecuba, Cassandra, Andromaca e persino Elena, la "pietra dello scandalo", sono orfane di padri, fratelli, figli e mariti; sono orfane di patria ed esuli, private di qualsiasi potere decisionale sulle proprie vite. Euripide coraggiosamente non inserisce nessun deus ex machina a salvare la situazione, offrendo al pubblico la brutalità senza veli di una guerra, l'assedio a Troia, che diventa simbolo universale dell'insensatezza di tutti i conflitti.
Lo spettacolo avrà una durata di circa 1 ora e un quarto e l'ingresso è gratuito, ma è obbligatoria la prenotazione presso la segreteria del Comune, chiamando il numero 039.9241232 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12) oppure scrivendo all'indirizzo e-mail assessore.cultura@comune.missaglia.lc.it. In entrambi i casi, basterà indicare nome e cognome di ciascun partecipante, indirizzo e numero telefonico.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco