Scritto Luned́ 23 novembre 2020 alle 19:33

Cassago: il consiglio elogia l'operato del Consorzio Villa Greppi

Barzago e Missaglia entreranno prossimamente a fare parte del Consorzio Villa Greppi. Il consiglio comunale di Cassago del 20 novembre si è detto positivo, accogliendo di buon grado l'adesione di due nuovi comuni del casatese. In questo modo la quota di partecipazione del comune di Cassago passerà dall'attuale 2,37% al 2,33%.
Il consigliere della minoranza Insieme Cassago, Rosaura Fumagalli, ha chiesto al vicesindaco e assessore alla cultura Monica Conti di portare all'assemblea dei soci il suo grazie.
"Ringrazio il presidente Marta Comi per l'incessante ed eccellente lavoro svolto, insieme all'impegno di tutti gli assessori alla cultura che permettono di beneficiare di proposte culturali varie e di qualità. Il Consorzio è il cuore pulsante di un articolato sistemato culturale diffuso su più province, e lo possiamo dire a ragion veduta" ha detto l'ex prima cittadina.
Il vicesindaco Monica Conti ha fatto proprie le considerazioni del consigliere. "Condivido a pieno le sue parole. Il Consorzio ha delle competenze straordinarie e condivido a pieno il suo operato".
Infine, Sergio Pini, il consigliere della minoranza Progetto Cassago Democratica si è unito al plauso dei colleghi. "Noi amministratori dobbiamo tenere il Consorzio sul palmo di una mano perché le sue proposte culturali sono di alto contenuto e solo un polo del genere può organizzarle".
L'operato di Villa Greppi ha trovato le minoranze e la maggioranza cassaghesi finalmente unite.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco