Scritto Domenica 06 giugno 2021 alle 17:21

Cesana: incidente in casa, bimba si ustiona. Lungo la provinciale atterra l'elisoccorso

Intervento dell'elisoccorso nel pomeriggio odierno a Cesana Brianza. Il veivolo, "parcheggiato" all'ospedale Manzoni dopo una missione a Lierna per recuperare un pedone investito, è stato dirottato dalla centrale operativa dell'Areu in via De Gasperi, dunque sulla provinciale, per velocizzare le operazioni di presa in carico di una bambina vittima di un infortunio domestico.

E' successo intorno alle 16.30. Secondo le informazioni finora raccolte, parrebbe che la piccola - di appena 2 anni e mezzo dunque ancora in tenera età - si sia scottata parte del corpicino, rendendosi necessario - dopo una prima valutazione da parte dei sanitari - il trasferimento al Niguarda di Milano, centro dotato di una struttura specializzata proprio nel trattamento delle grandi ustioni.

In posto, oltre all'eliambulanza, anche un equipaggio della Croce Verde di Bosisio e personale dell'autoinfermieristica. Ricevute le prime cure, la minore, adagiata sulla mamma per essere tranquillizzata, è stata imbarellata e caricata sull'elicottero alla volta del presidio milanese. Le è stato attribuito un codice giallo dunque di media gravità. A preoccupare maggiormente le "ferite" a livello addominale, dovute probabilmente a del caffè bollente che, in un attimo, si è tirata addosso.
Le operazioni sono state seguite con curisità da un capannello di curiosi, con la formazione di incolonnamenti sulla provinciale, nel tratto in cui è atterrato e poi ri-decollato il mezzo di soccorso giallo e rosso.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco