Scritto Sabato 26 giugno 2021 alle 17:29

Molteno: finanziamento regionale per il parco inclusivo al centro di sportivo di via Verdi

Il Comune di Molteno avrà il suo primo parco inclusivo. È infatti risultato beneficiario, così come il vicino comune di Oggiono, di un finanziamento stanziato da Regione Lombardia per gli investimenti a favore delle amministrazioni locali, finalizzati a realizzare opere e ad acquistare attrezzature per la realizzazione di parchi giochi inclusivi. L'obiettivo è quello di realizzare un'area con giochi per bambini con disabilità ma utilizzabile da tutti.

L'area individuata dall'amministrazione comunale è il centro sportivo di via Verdi dove attualmente sono già presenti attrezzature ludiche per bambini che hanno più di sei anni. "Questi giochi sono in buono stato ma, grazie a questo contributo, andremo ad implementare l'offerta oggi esistente" spiega il vice sindaco Guido Anghileri.
Verranno quindi posizionate un villaggio di casette con pannelli inclusivi e varie attività, un trampolino elastico, un gioco a rotazione, un gioco musicale e due pannelli ludici. "La pavimentazione verrà invece realizzata con un sottofondo anti urto, rivestita però da un manto finale sintetico colorato, per un'ottima morbidezza e un efficace effetto anti abrasione" prosegue l'assessore alle politiche sportive. Il costo totale dell'opera è di 34.500 euro, di cui 30.000 euro provenienti dal contributo regionale: il comune metterà a bilancio soltanto una piccola parte della somma, meno di 5.000 euro.
"Il nostro paese attualmente può contare su sette parchi giochi per bambini. Nessuno di questi ha però strutture adatte ai bambini con disabilità. Siamo quindi molto contenti di poterne realizzare uno completamente nuovo che potrà essere utilizzato da tutti i nostri piccoli cittadini" ha concluso il vice sindaco Anghileri.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco